Ottaviani: dal Governo, periferie ancora al palo



“Completamente inutile la riunione dell’Anci, ieri, con il presidente del consiglio Giuseppe Conte, soprattutto se è lo stesso Governo ad ammettere di aver sottovalutato l’importanza del degrado delle nostre periferie urbane, inserendo il tutto nel Milleproroghe e chiedendo, poi, la fiducia, anche per tagliare i due miliardi di euro già contrattualizzati con i nostri comuni – ha dichiarato il sindaco di Frosinone, Nicola Ottaviani – Incomprensibile, del resto, rimane la buona intenzione manifestata dal Governo di ripristinare i fondi appena possibile, con la tipica promessa da marinaio, a cui i cittadini non credono più, simile a quella del tagliatore di teste che rincuora il condannato, sostenendo la possibilità di far ricrescere l’encefalo una volta eliminato. Non staremo certamente a guardare e stiamo programmando tutte le azioni giudiziarie e non solo, in grado di restituire il furto perpetrato ai danni di 326 comuni italiani e di quasi venti milioni di cittadini”.

Alfredo Di Costanzo
Informazioni su Alfredo Di Costanzo 11488 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.