Ostia, sfratto di un mamma con un bambino disabile, CasaPound occupa la presidenza del Municipio

Ostia, sfratto di un mamma con un bambino disabile, CasaPound occupa la presidenza del Municipio



Questa mattina i volontari di CasaPound con il consigliere Luca Marsella hanno occupato l’ufficio della presidenza del X municipio con i residenti delle palazzine popolari di via Baffigo a seguito di uno sgombero ingiusto.

Ostia, Marsella: “Incredibile la prepotenza dell’amministrazione”

“È incommentabile – dichiara Marsella – la prepotenza con cui l’amministrazione è intervenuta questa mattina per sgomberare un appartamento in cui vivono una ragazza con i suoi due figli piccoli di cui uno disabile. Non possiamo accettare – continua il Consigliere – che la forza venga utilizzata solamente per sfrattatare italiani in emergenza abitativa, senza proporre soluzioni alternative umane. Abbiamo ottenuto – conclude la dichiarazione – la votazione di un documento in aula per chiedere una sospensiva”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.