FerragOstia Antica, l’estate romana al Borgo di Ostia Antica: da mattina a notte fonda

FerragOstia Antica, l'estate romana al Borgo di Ostia Antica: da mattina a notte fonda



FerragOstia Antica con l’Estate Romana nel Borgo di Ostia Antica, da mattina a notte fonda, due giorni di eventi gratuiti tra performance, spettacoli e arte. Con C’era una volta di Ondadurto Teatro, i Camillo Cromo, visite guidate performative e molto altro 13-14 agosto, visite alla Villa di Plinio e al Borgo di Ostia Antica.

Sette eventi completamente gratuiti, da mattina a notte fonda, nel Borgo di Ostia Antica:  performance, spettacoli e momenti culturali dedicati a tutta la famiglia, per celebrare il culmine dell’Estate: è questo FerragOstia Antica, una festa gioiosa ideata dall’Ass. Affabulazione, guardando al territorio, in rete con l’Ass Visit Ostia Antica e l’Ass. Allegra Banderuola.

FerragOstia Antica con l’Estate Romana

Si parte con un percorso di edutainment in due visite guidate performative alla villa di Plinio (“Otium, dono degli dèi”, 13/08, h 10.30, 16, 17.15) e al Borgo di Ostia Antica (“Donne senza tempo”, 14/08, h 10.30, 16, 17.30), ricchezze archeologiche del territorio del Municipio X troppo spesso trascurate: il pubblico scoprirà la Villa accompagnato anche dalla voce degli attori, e conoscerà la storia delle donne che hanno attraversato il Borgo guidato da suggestioni musicali.

Gli spettacoli all’aperto, a partire dalle 20, animeranno le strade e gli scorci del Borgo coinvolgendo il pubblico con fuoco, musica e magie di fiaba.

L’energia della Camillo Cromo Marchin’g Band sarà l’esilarante filo conduttore per la rutilante serata di Ferragosto: la loro Ouverture, prevista per le 20, aprirà la strada a “Vote for” degli Eccentrici Dadarò (ore 20.30): un’attesa rocambolesca; una coppia comica che si prodiga per allestire la piazza, regalandoci il tempo per immaginare, mentre lo spazio intorno a noi si trasforma.

Un continuo di contenuti e spettacoli

Al termine della performance, saranno ancora i Camillo Cromo ad accompagnare il pubblico all’appuntamento successivo: Le Lapille in “L’Ora del the” (ore 22), uno spettacolo ispirato alle atmosfere retrò degli anni 50, che con brio, ironia e rock’n’roll ​ racconta una storia di donne diverse ma complici, che intrecciano abilmente le tecniche di fuoco, teatro, clown, danza e musica. Gran finale musicale, affidato al talento dei maestri di cerimonia della serata, per una performance interattiva ed esaltante, con gags e sketches ispirati dalle persone e dai luoghi incontrati marciando, che trova nella strada il palco naturale, durante la quale il pubblico diventa protagonista e viene coinvolto in atmosfere surreali: impossibile smettere di danzare, ridere, condividere.

Le macchine fiabesche di Ondadurto Teatro

La serata del 16 agosto parte alle 21, con le macchine fiabesche di Ondadurto Teatro e le sue “C’era una volta: Actions!”: una perfida Regina lancia mele ai valletti dal suo enorme ed elegante trono in ferro, mentre un simpatico Lupo e i suoi scagnozzi si aggirano tra sparatorie e inseguimenti… Cenerentola si ritrova a dover servire due golose e mostruose sorellastre, legate l’una all’altra come sorelle siamesi e dispotiche padrone di uno stuolo di bizzarri servitori; per fortuna arriva il Principe a salvarla…a bordo di un cavallo bianco assolutamente “special”. Non è finita, perché chiuderemo con il “Nani Rossi Show”: un sorprendente spettacolo di acrobatica ed equilibrismo, realizzato da due performer d’eccezione, I Premio Festival di Ascona (CH), I Premio Milano Clown Festival, I Premio Festival di Orta, III Premio Festival di Velvey (CH).

L’iniziativa è ideata dall’Associazione Affabulazione, ed è parte del programma dell’Estate Romana promossa da Roma Capitale Assessorato alla Crescita culturale e realizzata in collaborazione con SIAE.

L’ingresso è gratuito per tutti gli eventi. La prenotazione è richiesta esclusivamente per le visite guidate, che hanno un massimo di 25 partecipanti per turno. Info e prenotazioni:.

Informazioni su Emanuele Bompadre 11432 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.