Ostia, il primo tour del Roma Science Van arriva in piazza Anco Marzio



Il primo tour del Roma Science Van, evento di divulgazione scientifica pop-up e
itinerante, si conclude ad Ostia con la tappa in programma dall’8 al 10 giugno
in piazza Anco Marzio. In arrivo un furgone pieno di esperimenti, giochi e
spettacoli scientifici per curiosi di tutte le età accompagnato da un team di
divulgatori scientifici e ricercatori pronti a fornire occasioni di conoscenza e
approfondimento.

Gli appuntamenti romani

Dopo i primi due appuntamenti che si sono svolti nel mese di maggio in due
municipi romani, il primo tour del Roma Science Van si conclude ad Ostia,
in piazza Anco Marzio dall’8 al 10 giugno 2018. Roma Science Van è un
evento di divulgazione scientifica pop-up e itinerante. Un mezzo mobile e
un team di divulgatori scientifici e ricercatori si spostano nel territorio
urbano per dar vita a un’iniziativa che comprende laboratori, animazioni
e spettacoli scientifici, stazioni interattive realizzate e istallate
temporaneamente per un intero weekend.

Nel Municipio X ad Ostia Lido, il Science Van con i divulgatori scientifici
arriverà dopo aver toccato piazza Ormea – Casalotti (Municipio XIII,
18-20 maggio) e il Parco Garbatella (Municipio VIII, 25-27 maggio).

Science Van

Science Van è concepito come strumento che fornisce occasioni di
conoscenza e approfondimento di temi di carattere scientifico e
tecnologico ed è rivolto a un pubblico estremamente eterogeneo di
bambini, ragazzi, famiglie e turisti.

Il Roma Science Van, con il suo tour, ha reso l’esperienza culturale
scientifica parte integrante della quotidianità dei municipi,
trasformando le piazze e i parchi di Roma in un laboratorio a cielo
aperto dove imparare, costruire e ragionare, confrontarsi ma
soprattutto divertirsi. Un fitto calendario di attività il prossimo
weekend animerà quattro aree tematiche allestite all’arrivo del
Science Van.

Tra le attività a cui sarà possibile assistere si segnalano: Palestra
Matematica con giochi, labirinti, quiz e attività per mettere alla
prova la mente, Garage Science con sorprendenti esperimenti di
fisica e sfide impossibili, Zero Uno con attività di coding senza
computer, Speakers’ corner per scoprire la ricerca scientifica
direttamente dalla voce dei ricercatori e Spettacoli Scientifici
dedicati all’esplorazione spaziale e al suono.

L’iniziativa è realizzata da Psiquadro in collaborazione con British Council e FameLab Italia ed è parte del programma di Eureka! Roma 2018 promosso da Roma Capitale Assessorato alla Crescita culturale e in collaborazione con Siae.

Tutte le informazioni sono reperibili nel sito ufficiale www.romasciencevan.it

Informazioni su Emanuele Bompadre 11431 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.