Frosinone in centro 2018: il programma



Mostre, seminari, concorsi letterari, concerti: tante le iniziative – culturali, sociali, artistiche e ricreative – che coinvolgeranno il centro storico del capoluogo nell’ambito di Frosinone in centro 2018, manifestazione realizzata nell’ambito del Piano di Gestione “Frosinone Alta” (progetto ideato dall’amministrazione Ottaviani, nato con lo scopo di riqualificare la parte alta della città, rilanciandone, nello stesso tempo, il tessuto economico, sociale e culturale), con le associazioni Pensa e costruisci, Auser del Frusinate, Confimprese Italia, Vivi Ciociaria, Alberto Bragaglia, Terre Ciociare, Fuochi, Sage Safety Europe, 3age e Italy Television. Ricco il programma patrocinato dal Comune di Frosinone, assessorato al centro storico, coordinato da Rossella Testa.

Domenica 3 giugno, per Frosinone in Centro, spazio a “L’olio, dono degli dèi, lacrime d’oro” (in piazza Valchera, dalle 10 alle 19, previste l’esposizione e la degustazione degli olii della provincia; alle 15.30, nella sala Bragaglia, si terrà invece il seminario sullo stesso tema alla presenza di esperti, tecnici e produttori). In calendario l’happening artistico “Disegna la velocità” (piazza Sant’Ormisda, domenica 3 giugno ore 11; il concorso è aperto a tutti), il raduno auto elettriche e d’epoca (sabato 9 e domenica 10 giugno, piazza Valchera), il concorso nazionale “99 parole” di letteratura e poesia (dal 12 al 17 giugno nella sala Bragaglia, che ospiterà anche la squadra dei Poeti con il seminario su Frida Kahlo, sabato 23 giugno). Dal 22 al 24 giugno, invece, incontri in giro per la città con matite, pennelli, colori e taccuino, per raccontare le bellezze della città (piazza Sant’Ormisda e Largo San Silverio, medesime location delle mostre di arti visive “La Donna”, dal dal 6 all’8 luglio e “Ciociaria in arte” dal 12 al 15 luglio); l’esposizione “L’arte e la tecnologia” si terrà invece dal 20 al 22 luglio. La sede di Pensa e Costruisci in via Garibaldi 25 ospiterà “cresce chi legge”, iniziativa volta alla promozione della lettura, oltre a un torneo di scacchi. La sala Bragaglia vedrà protagonista “I luoghi del cinema in Ciociaria” venerdì 22 luglio. Ci sarà spazio inoltre per un evento dedicato all’uso e riuso dei materiali nell’arte e a un originale concorso (per… le t-shirt più creative!) dal titolo “Weart: indossa l’arte”, dal 28 al 30 luglio in piazza Sant’Ormisda. Sempre nella stessa location, ogni mercoledì di luglio a partire dalle 19, spazio alla musica con “Summer time è rock”.

Alfredo Di Costanzo
Informazioni su Alfredo Di Costanzo 11143 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.