Raggi: “Nuovi servizi a disposizione del territorio, interventi tangibili”



La Sindaca Raggi presenta la nuova struttura inaugurata nel VII Municipio.

Queste le sue parole:

Abbiamo inaugurato una struttura che ospita due realtà destinate a migliorare fortemente la qualità della vita dei cittadini del Municipio VII. In via Tommaso Fortifiocca sorgono, l’uno accanto all’altra proprio, lo Spazio Incontro Scholé e un nuovo Centro Antiviolenza. Nuovi servizi a disposizione del territorio, interventi tangibili a supporto di giovani e di donne.

Lo Spazio Incontro Scholé è un luogo per gli adolescenti e i giovani con età compresa tra i 12 – 18 anni, crocevia tra gli eventi aggreganti e culturali e al tempo stesso riferimento accessibile per tutti quei ragazzi che di fronte ad un momento di fragilità hanno bisogno di risposte e di supporto. Tale spazio crea un dialogo permanente tra diverse istituzioni (Municipio, ASL, istituzioni scolastiche) e ospita un Caffè Incontro, uno Spazio Letterario, laboratori gestiti da maestri d’arte con specifiche competenze affiancati da studenti delle scuole di secondo grado individuati per attività di tirocinio e crediti formativi. Rappresenta il modello di polo multifunzionale che vogliamo garantire in tutti i territori, un esempio da replicare e moltiplicare.

Il Centro Antiviolenza è uno dei tre di recente apertura, aggiungendosi a quelli del Municipio VI (inaugurato l’8 marzo) e del Municipio VIII. L’apertura del centro antiviolenza è avvenuta il 12 marzo e dal primo giorno sono stati sostenuti colloqui in sede e telefonici. In questi primi quindici giorni 19 donne sono state prese in carico e avviati dei percorsi di fuoriuscita dalla violenza, in una fascia di età tra i 21 anni e i 55 anni. I servizi assicurano supporto a vittime di maltrattamenti familiari, stalking, violenza fisica, verbale e psicologica in ambito familiare.

Partecipazione, ascolto e condivisione sono le chiavi per far ripartire questa meravigliosa macchina chiamata Roma. Cultura, socialità e servizi a sostegno delle fragilità sono i pilastri su cui stiamo costruendo reti integrate che rendano davvero i cittadini protagonisti.

Alfredo Di Costanzo
Informazioni su Alfredo Di Costanzo 11936 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.