Monterotondo, arrestata una pusher: sequestrato mezzo chilo di hashish

Monterotondo, arrestata una pusher: sequestrato mezzo chilo di hashish



Nel corso di ordinarie attività di controllo del territorio, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Monterotondo hanno arrestato una 45enne, incensurata, originaria di Zagarolo (RM), con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Monterotondo, carabinieri allertati dal nervosismo della donna

Insospettiti dal nervosismo mostrato dalla donna al volante della sua utilitaria, durante
un controllo alla circolazione stradale, i Carabinieri hanno voluto vederci chiaro,
approfondendo con un’ispezione, durante la quale sono state trovate alcune dosi di
hashish.
Subito dopo, i militari hanno fatto scattare una perquisizione nella sua abitazione di
Zagarolo, località Valle Martella, dove sono stati rinvenuti, nascosti in un cassetto della
camera da letto, 15 panetti di hashish per un peso complessivo di 1,5 Kg.

La donna è stata arrestata e posta agli arresti domiciliari in attesa di rito direttissimo.

Informazioni su Emanuele Bompadre 11487 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.