Discarica abusiva a tra la Coop di Cerenova e Via Aurelia: trattasi di area privata



Da diversi giorni su social network e stampa locale si sta diffondendo da parte di
alcuni utenti e schieramenti politici una segnalazione riguardante lo stato di
abbandono e cumuli di rifiuti nella zona di Cerenova tra la struttura che ospita il
supermercato COOP di Cerenova e la recinzione che separa la Frazione dalla Via
Aurelia.
Questa mattina, l’Amministrazione comunale, rappresentata dalla Delegata alle
Attività di Promozione Ambientale Patrizia Dell’Olio, insieme alla Polizia Locale
e al personale della Camassa Ambiente si è recata sul posto per capire meglio la
situazione e vagliare quali provvedimenti attuare.
L’area, riconosciuta come privata e non appartenente alle competenze comunali,
non consentiva l’accesso della Ditta Contattato l’Amministratore dello stabile, le
due parti si sono lasciate con la promessa da parte dell’Amministratore che entro
pochi giorni il tutto verrà bonificato a loro cura e spesa.

Le dichiarazioni di Patrizia Dell’Olio

“Le foto che circolavano in questi giorni sui social erano davvero impietose ringrazio
la Polizia Locale e il personale della Ditta di Igiene Urbana per il supporto.
Noi continueremo a vigilare e nei prossimi giorni torneremo a controllare che la
pulizia dell’area sia stata realmente effettuata. Ringrazio altresì chi ha segnalato
questa situazione ed invito tutta la cittadinanza a segnalare all’Ufficio Relazioni
con il Pubblico ogni eventuale problematica del nostro territorio legata
all’abbandono dei rifiuti”.

Informazioni su Ruggero Terlizzi 3315 Articoli
Ruggero Terlizzi è il classico nerd, tecnologia, fumetti, videogames, serie tv e tutto quello che è classificabile nella categoria. È un ottimo disegnatore e ha sempre a portata di mano un taccuino dove fare qualche schizzo. Appassionato anche di auto ha tenuto la rubrica motori su Il Tabloid Motori e da settembre gestisce la rubrica Tech su Il Tabloid.it

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.