Anguillara, identificati gli autori del danneggiamento del presepe

Anguillara, identificati gli autori del danneggiamento del presepe



Nella notte del 6 gennaio, ignoti vandali avevano danneggiato il presepe allestito sul
Pontile di Anguillara, gettando alcune statuine nel lago e scaraventando a terra l’icona
del Bambino Gesù.
Al termine di laboriose indagini, due ragazzi romani, di 16 e 18 anni, sono stati denunciati
a piede libero dai Carabinieri della Stazione di Anguillara, dopo essere stati identificati
quali autori del brutto gesto, con le accuse di danneggiamento e offese a confessione
religiosa mediante il danneggiamento.

Anguillara, presi grazie al monitoraggio dei social network

Le ricerche dei responsabili sono scattate subito dopo l’evento e l’attività investigativa
ha consentito di  identificare rapidamente i due giovani grazie anche al monitoraggio
dei più comuni social networks.
In particolare, i sospetti sono ricaduti su di loro quando i Carabinieri  sono riusciti a
rintracciare in “rete” un filmato amatoriale che li ritraeva proprio nel momento in cui
stavano rompendo la statuina del Bambino Gesù.

Informazioni su Emanuele Bompadre 11294 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.