Elezioni Fiumicino 2018, Michela Califano non si candida alle amministrative: obiettivo Regione Lazio

Elezioni Fiumicino 2018 Califano non si candiderà: obiettivo Regione



Una scelta ponderata quella di Michela Califano, presidente del consiglio nel comune di
Fiumicino.
Dopo una lunga carriera politica nel comune ha deciso di non presentarsi alle prossime
elezioni amministrative.
Il suo obiettivo invece è quello di puntare alla regione Lazio dando sostegno e appoggio a Nicola Zingaretti, presidente uscente.
Una scelta quella di abbandonare le elezioni Fiumicino 2018 che però non significheranno un abbandono del territorio.

Elezioni Fiumicino 2018, Michel Califano: le dichiarazioni

Dopo quasi 10 anni nel consiglio comunale di Fiumicino, 5 da consigliere di opposizione e 5 da Presidente dell’aula comunale, credo sia giusto lasciare spazio ad altri.
Ho deciso quindi di non candidarmi alle prossime amministrative.
Questo però non significa che il mio impegno per il territorio terminerà.
Dopo la preziosa esperienza da delegato all’ambiente nella Città Metropolitana di Roma Capitale che mi ha portato a conoscere più da vicino la Capitale d’Italia e tutto il territorio della sua Provincia, cimentandomi con un incarico in un ente superiore rispetto a quello comunale, ho infatti deciso di portare le mie battaglie politiche e i problemi dei nostri territori alla Regione Lazio.

Per questo do la disponibilità a una mia eventuale candidatura a sostegno di Nicola Zingaretti e del centrosinistra che ha dimostrato in questi 5 anni di governo di aver impresso una decisa svolta alla politica amministrativa laziale.
Nei prossimi giorni lavorerò al comitato elettorale.
Chiunque creda in questo mio progetto, chiunque voglia dare un proprio contributo di idee può contattarmi attraverso i canali social. Insieme possiamo farcela.

Avatar
Informazioni su Emanuele Bompadre 11827 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.