Di Battista: “Paese strano il nostro. Ci si scandalizza più per il turpiloquio che per i diritti negati”



Paese strano il nostro. Ci si scandalizza più per il turpiloquio che per i diritti negati o per i soldi rubati. A questo punto vi domando: ma sulla storia dell’abolizione dei vitalizi non vi sentite presi per il culo? La legge che li taglia è passata alla Camera. Quel giorno i parlamentari del Movimento 5 stelle hanno esultato mentre quelli del PD avevano le facce da funerale di Lenin. Tuttavia sono andati in TV questi osceni ipocriti dicendo “abbiamo abolito i vitalizi, il Movimento urla mentre noi pensiamo all’Italia. Oggi, per l’ennesima volta, hanno affossato il taglio dei vitalizi e la legge è bloccata al Senato. Ma presto si andrà al voto. Io mi auguro che le ipocrisie e le prese per il culo sistematiche vengano punite alle prossime elezioni. Il Movimento taglierà i vitalizi. Nessuno di noi li prende e sarà una gioia direi fisica eliminarli del tutto!

Alfredo Di Costanzo
Informazioni su Alfredo Di Costanzo 10791 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.