M5S e Piazza Grande: “Fake News allo scopo di sminuire il nostro lavoro”

M5S e Piazza Grande: "Fake News allo scopo di sminuire il nostro lavoro"

Sapevamo che prima o poi si sarebbe verificato, era inevitabile che qualcuno, non resistendo alla
tentazione, inventasse di sana pianta una bufala di quelle difficili persino da immaginare.
Un consigliere di maggioranza, questa volta, si è superato e ha dichiarato ufficialmente (durante un
consiglio comunale) che il M5S di Ladispoli ha ritirato il ricorso al TAR contro Piazza Grande.

Può dormire sogni tranquilli il caro consigliere perché il M5S non ha affatto ritirato il ricorso, tutt’altro,
il pronunciamento del Magistrato lo dimostra inconfutabilmente, il Sindaco (o chi per lui) ha difatti telefonato al Magistrato per informarlo delle recenti delibere comunali che bloccavano i lavori di Piazza Grande e per tanto il nostro ricorso è stato sospeso in quanto non ci sono più i presupposti iniziali.

M5S: Sospeso e non ritirato

Ci teniamo a far presente al consigliere che una sospensiva di ricorso al TAR è completamente differente dal ritiro del ricorso e anzi ci dà la possibilità di rimettere a regime il ricorso nel caso in cui l’amministrazione non facesse rispettare le delibere comunali che revocano i permessi per costruire o dovessero nascere nuove circostanze tali da far riprendere l’iter del ricorso.

Non tolleriamo che notizie false e diffamatorie siano diffuse così alla leggera e ci tuteleremo presso le sedi competenti.

Vigileremo come al solito affinché gli interessi dei cittadini, così come la legalità, prevalgano sempre.

Movimento 5 Stelle Ladispoli

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*