Calcio, I° Categoria, Rocca Priora, Lunardini: “Se perdiamo una volta ogni otto partite, ci metto la firma”

Calcio, I° Categoria, Rocca Priora, sconfitta all' 8° di campionato

E’ caduta all’ottava di campionato l’imbattibilità del Rocca Priora calcio nel girone G di Prima categoria.
A “infrangerla” è stata la capolista Roma VIII che si è imposta al “Montefiore” per 2-0.

Rocca Priora Calcio, una partita con nulla da recriminare

«Ma è stata una delle poche partite su cui non ho avuto nulla da dire ai ragazzi – dice mister Paolo Lunardini – Avevamo tanti infortunati prima della sfida e
qualcuno è uscito anche a gara in corso, ma chi ha giocato e magari aveva avuto meno spazio in precedenza è stato assolutamente all’altezza.
Tra l’altro di fronte abbiamo avuto un avversario molto forte che vale l’attuale classifica, ma alla fine la gara è stata in bilico fino a un quarto d’ora dalla fine e
noi avevamo tenuto il campo con grande dignità e senza correre grossi pericoli.
Poi allo scadere, con la squadra sbilanciata in avanti alla ricerca del pari, abbiamo subito la rete del raddoppio ospite.
Comunque ci metterei la firma se perdessimo una volta ogni otto partite…».

Subito lavoro mentale sulla squadra

L’allenatore ha subito iniziato un lavoro mentale sulla squadra per non farle sentire troppo il peso della prima sconfitta.
«E’ una situazione a cui non siamo stati abituati in questo inizio di campionato – rimarca Lunardini – Bisognerà vedere come reagirà la squadra, ma sono
convinti che i ragazzi sapranno mettere presto alle spalle questa sconfitta».
Il primo test sarà domenica sul campo del Casilina, squadra che è rimasta ferma alle due vittorie iniziali e successivamente sembra essere entrata in un
brutto tunnel. «Conosco benissimo il tecnico avversario Tiberio Baroni che è stato un mio giocatore qualche anno fa e con cui ci sentiamo molto spesso per
parlare delle sfide di campionato – dice Lunardini – Il Casilina può avere qualche problemino, ma magari in queste situazioni alcune squadre sanno compattarsi
e metterci qualcosa in più per uscire dalla “crisi”. Tra l’altro giocheranno in casa e vorranno far bene, mentre noi avremo ancora qualche problema di formazione».

La chiusura è sull’obiettivo di classifica del Rocca Priora che non cambia nonostante il buon inizio.
«Dobbiamo tenere i piedi a terra: in questo momento il nostro unico pensiero è quello di far meglio della passata stagione» taglia corto il tecnico.

Informazioni su Emanuele Bompadre 10783 Articoli

Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l’enduro, l’importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*