Cittadini nigeriani fermano un ladro che viene arrestato dai Carabinieri

Cittadini nigeriani fermano un ladro che viene arrestato dai Carabinieri

Ha tentato di rubare un motorino alle porte di Roma ma è stato bloccato da due cittadini nigeriani  e poi arrestato
dai Carabinieri.

È successo ieri pomeriggio a Ciampino, nel parcheggio di un grande centro commerciale. Il ladro, un 19enne di
origine serbe, domiciliato nel campo nomadi “La Barbuta”, con assoluta disinvoltura ed in pieno giorno, si è
avvicinato ad uno scooter parcheggiato ed ha iniziato ad armeggiare all’altezza del blocchetto di accensione con il
chiaro intento di volerlo asportare.

I fatti

Il giovane ladro, però, non aveva fatto i conti con due cittadini  nigeriani che si guadagnano da vivere aiutando i clienti del supermercato a riporre le buste della spesa nei bagagliai delle loro auto.
Senza esitazione i due, di 32 e 37 anni, hanno affrontato il ladro facendolo desistere dal commettere il furto. Per
divincolarsi, il ladro ha anche colpito al volto uno dei due prima di fuggire a piedi; la sua fuga è durata poco perché
due pattuglie di Carabinieri della Tenenza di Ciampino, allertati da alcuni cittadini che avevano assistito alla scena,
hanno raggiunto il ladro e lo hanno arrestato.

I due coraggiosi cittadini nigeriani se la sono cavata con qualche escoriazione mentre il 19enne, accusato di rapina
impropria, è stato trasferito nel carcere di Velletri.

Rischia fino a dieci anni di carcere.

Informazioni su Samantha Lombardi 4944 Articoli

Samantha Lombardi è un archeologa, laureata in Archeologia e Storia dell’Arte del Mondo Antico e dell’Oriente. Cura un sito che parla del patrimonio artistico (www.ilpatrimonioartistico.it), collabora con l’Ass. Cul. Il Consiglio Archeologico ed è addetta stampa dell’Ass. di Rievocazione Storica CVLTVS DEORVM. Dal maggio del 2014 collabora con Il tabloid.it

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*