Raggi: “Teniamoci pronti per nuove giornate insieme per piantare”

È stata una grande e bellissima festa con famiglie, bambini e scolaresche la prima giornata di forestazione urbana partecipata che porterà Roma ad avere 12mila nuovi alberi.

Tantissimi i volontari, circa 500, che hanno aderito come singoli cittadini o attraverso comitati e associazioni per piantare alberi di diverse specie a Garbatella, Tor Sapienza, Parco Alessandrino, Riserva Naturale Tenuta dell’Acquafredda e Parco del Pineto.

Alberi sono stati piantati anche per Centocelle, dove si è svolta una cerimonia per avviare il percorso che porterà alla realizzazione di un progetto di incremento delle alberature condiviso con la Sovrintendenza Capitolina e la Soprintendenza Statale a dimostrazione dell’attenzione che l’Amministrazione sta dedicando a questo importante territorio di Roma, abbandonato al degrado e all’illegalità per decenni.

In molti, oltre ai guanti da lavoro, hanno portato pale e vanghe. Tutti hanno operato sotto la guida di tecnici e agronomi del Servizio Giardini di Roma Capitale e con la supervisione degli archeologi della Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali che ringraziamo per il loro supporto.

Tra i tanti comitati di quartiere e le associazioni presenti: Lipu, WWF Roma, Associazione Italiana di Architettura del Paesaggio, Società Italiana di Geologia Ambientale, Legambiente Circolo Garbatella, Associazione Orti Urbani Garbatella, Accademia Italiana di Permacultura, Respiro Verde Legalberi, Associazione Comunità Parco di Centocelle. Vogliamo ringraziare tutti per la partecipazione e la collaborazione.
Un grazie anche a Roma Natura e ai Municipi V, XIII e XIV, che sono stati fondamentali per la realizzazione dei vari eventi sul territorio.

La giornata di ieri è stata solo l’inizio di una piantumazione che proseguirà anche nei prossimi mesi. Il progetto verrà esteso ogni anno con nuove zone di forestazione urbana, andando a piantare entro il 2021 decine di migliaia di nuovi alberi su aree pubbliche a Roma, coprendo tutti i Municipi.

Teniamoci pronti per nuove giornate insieme per piantare.

Alfredo Di Costanzo
Informazioni su Alfredo Di Costanzo 10142 Articoli

Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell’universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E’ per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*