Calcio Giovanissimi provinciali, Castelverde, Ubodi: “Serve migliorare dal punto di vista tecnico”

Calcio Giovanissimi provinciali, Castelverde, Ubodi: "Serve migliorare"

Alberto Ubodi è uno dei volti nuovi dello staff tecnico del Castelverde calcio per la stagione 2017-18.
La società biancoverde gli ha affidato il gruppo dei Giovanissimi provinciali fascia B, una fascia d’età molto delicata perché proprio quest’anno i ragazzi
affrontano il primo anno di campionati agonistici con tutte le difficoltà che questo comporta.
L’inizio di stagione è stato un po’ controverso con un bilancio di due vittorie e tre sconfitte nelle prime cinque partite.
L’ultima di queste è coincisa con un k.o. di misura (1-2) sul campo del Tor Lupara che ha avuto la meglio sui ragazzi di Ubodi nella parte finale di gara.

Calcio, Ubodi: “Primo tempo queilibrato”

«Il primo tempo è stato equilibrato e non ha registrato molte occasioni da rete – spiega l’allenatore – Su una di queste i padroni di casa sono passati in
vantaggio, ma i ragazzi hanno reagito nel secondo tempo quando coi cambi sono cambiati un po’ i valori in campo.
Il gol di Biagetti su calcio di rigore è stato comunque vanificato dalla rete del successo del Tor Lupara a circa dieci minuti dalla fine».
L’allenatore parla delle prospettive stagionali del suo gruppo che aveva cominciato con un doppio successo (contro Sant’Angelo Romano e Vis Subiaco) e
poi ha infilato tre k.o. consecutivi.
«All’inizio l’ambiente pensava che si potesse competere per le prime posizioni, ma più realisticamente credo che bisognerà lavorare molto per fare una
buona stagione». Ubodi ha individuato i “difetti” principali di questo gruppo.

Migliorare dal punto di vista tecnico

«Ho trovato dei ragazzi che sono abbastanza indietro dal punto di vista tecnico e dei fondamentali, l’organico ha qualche carenza in più di un reparto.
Inoltre stiamo aggregando alcuni elementi del 2005 e quindi servirà sicuramente del tempo per vedere qualche risultato positivo».
Il Castelverde, intanto, sta preparando già la sfida del prossimo week-end contro il Villa Adriana: le due squadre sono divise da un solo punto (sei per i padroni
di casa di Ubodi e sette per gli avversari), ma i biancoverdi proveranno a sfruttare il fattore campo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*