BMW G310GS, la piccola tedesca, porta d’ingresso al mondo GS

BMW G310GS, la piccola tedesca, porta d'ingresso al mondo GS

Nel panorama delle enduro di piccola cilindrata, una tra le protagoniste sarà la nuova BMW G310GS. È di fatto la porta d’ingresso al mondo GS, come confermano le sue forme e il tipico “becco” sotto al faro.
La meccanica deriva strettamente dalla naked, la G 310 R: motore monocilindrico da 313 cc raffreddato a liquido, capace di 34 cv a 9.500 giri, e telaio a traliccio
in acciaio, con quote ciclistiche votate alla facilità di guida: l’interasse è 1.420 mm.

BMW G310GS all’Eicma 2017

Cambiano le dimensioni Bmw G310 GS delle ruote, per favorire un utilizzo più ad ampio raggio, anche offroad: i cerchi sono da 19-17” e calzano delle
gomme Metzeler Tourance (leggermente tassellate) in misura 110/80 e 150/70. Pesa 169,5 kg e ha l’ABS disinseribile per l’utilizzo in fuoristrada. BMW
sarà presente a EICMA 2017 al padiglione 13, stand N60.

(Visited 30 times, 1 visits today)

Alfredo Di Costanzo
Informazioni su Alfredo Di Costanzo 9851 Articoli

Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell’universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E’ per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*