Lite furiosa nel centro di Frosinone: un ferito grave

lite furiosa frosinone

 

Nelle prime ore del pomeriggio, la Sala Operativa della Questura di Frosinone riceve una segnalazione per lite nei pressi della locale viale Mazzini.

Arrivati sul posto, gli agenti si sono ritrovati quasi in una scena da far west: una lite tra 2  immigrati è sfociata in poco tempo in un violento accoltellamento.

Il Sangue era praticamente ovunque nell’ area interessata dai litiganti, e solo quando totalmente privi di energie a causa delle ferite, gli uomini hanno gettato la spugna, o per meglio dire… il coltello.

I tagli inflitti in uno dei due immigrati sono stati talmente profondi da richiedere l’ imminente intervento degli operatori di Polizia, ancor prima dell’ intervento del 118.

E’ dunque in questo momento che l’ intervento degli agenti è diventato vitale per il ferito al quale sono stata effettuate le prime manovre di pronto soccorso con strumenti di fortuna reperiti abilmente dagli uomini in divisa in brevissimo tempo.

Qualche minuto più tardi, grazie all’ arrivo dell’ ambulanza, l’ uomo è stato portato presso il nosocomio di Frosinone dove è stato ricoverato in gravi condizioni.

Il ragazzo meno ferito, di origini nigeriane, è stato invece denunciato in stato di libertà.

Doveroso è il ringraziamento da porgere agli uomini della Polizia di Stato che espletano ogni giorno il loro lavoro in modo impeccabile, districandosi in una moltitudine di emergenze diverse, dando sempre il meglio anche in materie non di propria pertinenza.

Informazioni su Samantha Lombardi 4942 Articoli

Samantha Lombardi è un archeologa, laureata in Archeologia e Storia dell’Arte del Mondo Antico e dell’Oriente. Cura un sito che parla del patrimonio artistico (www.ilpatrimonioartistico.it), collabora con l’Ass. Cul. Il Consiglio Archeologico ed è addetta stampa dell’Ass. di Rievocazione Storica CVLTVS DEORVM. Dal maggio del 2014 collabora con Il tabloid.it

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*