Legge elettorale, Sinistra Italiana: “Fiducia scelta gravissima”

«Al Pd non è bastato imporre con la fiducia una legge elettorale, l’Italicum, affondata subito dopo dagli elettori col referendum sulla riforma costituzionale. Adesso ci riprovano con una nuova forzatura inaudita che ci auguriamo abbia lo stesso esito di quella precedente. Perseverare, in questo caso, è davvero diabolico».

Lo affermano i capigruppo di Sinistra Italiana Giulio Marcon e Loredana De Petris.

«La decisione di forzare la mano al Parlamento ponendo la fiducia sul Rosatellum è gravissima, proseguono i capigruppo della Sinistra. Costituisce un attentato ai diritti del Parlamento che speriamo non sfugga alle istituzioni incaricate di vegliare sulla corretta applicazione delle regole democratiche. Purtroppo questa scelta dimostra che il Pd non ha imparato niente dalla disastrosa esperienza precedente e intende continuare su una china sbagliata e pericolosissima», concludono i capigruppo di Sinistra Italiana De Petris e Marcon.

Alfredo Di Costanzo
Informazioni su Alfredo Di Costanzo 10136 Articoli

Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell’universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E’ per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*