Di Stefano, CasaPound: “Sorpreso da Mentana, invitiamo ufficialmente Fiano e Luxuria”

simone di stefano



Simone Di Stefano, vicepresidente di CasaPound, è intervenuto questa mattina ai microfoni di ECG, il programma condotto da Roberto Arduini e Andrea Di Ciancio su Radio Cusano Campus, l’emittente dell’Università degli Studi Niccolò Cusano.

Di Stefano ha parlato dell’incontro tra CasaPound e Mentana: “Mentana è poco camerata però è stato bravo a venire a CasaPound per dare una lezione a tutti gli idioti dell’antifascismo militante che hanno fatto una figura barbina andandogli addirittura a mettere uno striscione di accuse dove lavora. Io ero un po’ arrugginito, non dico emozionato, ma alla fine dopo tanti anni questi personaggi che ti voltano sempre la faccia dall’altra parte arrivi quasi a disprezzarli, perché non accettano mai di parlarti. Quello di Mentana è stato un gesto di grandezza professionale, non mi aspettavo che accettasse questo confronto e ne siamo rimasti davvero contenti”.

Quello con Mentana è solo il primo di una serie di incontri per CasaPound: “Il prossimo obiettivo? Domani avremo il ‘camerata’ Formigli. Sarà una serata complicata, Formigli è un avversario politico ancor più di Mentana, perché è più schierato. Formigli ha una sua visione e ci tiene a ribadirla, sarà una sfida divertente, noi la mettiamo come se ci dovessimo menare su un ring, ma in fin dei conti si tratta soltanto di un dibattito, chi viene a guardarlo non deve aspettarsi che a un certo punto io mi alzi e trascini l’invitato a un incontro di boxe messicana. Lo annuncio, verrà anche Paragone, stiamo chiamando tutti i volti noti del giornalismo italiano. Ci piacerebbe avere anche Marco Travaglio, può venire anche Vladimir Luxuria e ci piacerebbe molto avere Fiano, per parlare della sua fantastica legge per vietare le pantofole con l’immagine del Duce.  Faremo venire anche Parenzo. Può venire anche Parenzo, ma con lui facciamo un incontro proprio alla Fight Club. Ovviamente scherzo. Visto che negli ultimi dieci anni non ci hanno mai invitato nei loro salotti in tv, li invitiamo noi nel nostro palazzo occupato, così si rendono conto che non siamo un covo di disadattati”. 

AUDIO http://www.tag24.it/podcast/simone-di-stefano-confronto-con-mentana/

Fonte: Radio Cusano Campus

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.