Bracciano, nei controlli del week end arrestate due persone

movida romana

Nel corso dei servizi effettuati durante il fine settimana, estesi ai comuni di Trevignano, Bracciano, Campagnano e Rignano, i Carabinieri della Compagnia di Bracciano hanno arrestato 2 persone.
A Trevignano, un 50enne di origine peruviana, a bordo della propria autovettura, non si è fermato all’ ALT imposto dai Carabinieri ed ha tentato velocemente la fuga lungo la via Settevene Palo, mettendo in pericolo altri utenti della strada. Inseguito per alcuni chilometri, è stato bloccato dai Carabinieri con non poche difficoltà e successivamente arrestato per “resistenza a pubblico ufficiale”.

Accompagnato in caserma, l’uomo ha tentato di giustificarsi riferendo di essere fuggito perché stava guidando con la patente sospesa.

Nel centro di Campagnano, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Bracciano hanno arrestato un 40enne del posto, trovato in possesso di 250 grammi di cocaina pura, occultata all’interno della sua autovettura.

Successivamente, i Carabinieri hanno perquisito l’ abitazione dell’uomo dove hanno rinvenuto altra droga, circa 15 grammi di hashish e vario materiale per il taglio dello stupefacente.

Entrambi gli arrestati sono stati sottoposti agli arresti domiciliari e successivamente processati in Tribunale con rito direttissimo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*