Elezioni Ostia, Assotutela: “Campagna elettorale del m5s nel degrado infinito”

liceo montale michel maritato

Elezioni Ostia 2017 – “L’allievo spesso supera il maestro. Virginia Raggi, alcuni giorni fa ha accompagnato Giuliana Di Pillo, candidata alle elezioni del X Municipio in un tour elettorale mostrando solo gli aspetti positivi (pochi) del territorio, tralasciando le numerose aree di profondo degrado della cittadina lidense. Proprio come quei sindaci o governatori dei partiti che il M5s ha sempre contestato”. Lo dichiara il presidente di AssoTutela Michel Emi Maritato che spiega:

“Quella che vediamo nella foto è un’area sul lungomare Duilio, attigua alla stazione di Castel Fusano della linea Roma-Lido. Davanti al grande piazzale è installato un cartello con il divieto di campeggio ma, a quanto pare, nessuno fa rispettare la prescrizione in quanto decine di famiglie vivono in camper malridotti in condizioni igieniche disperate. A proposito di sgomberi, di sfollati, di condizioni impossibili di vita, che cosa fa la sindaca Raggi per contrastare questo degrado? Oltre a mostrarsi di fronte all’obiettivo dei fotografi davanti a ridicoli tratti di strada in rifacimento, è mai passata la prima cittadina da queste parti?”, si chiede Maritato.

“E la polizia di Roma Capitale non sa nulla di tale situazione? Fra l’altro, chi garantisce la sicurezza dei numerosi passeggeri della Roma-Lido che di sera si trovano a transitare da quelle parti? La situazione sta sempre più degenerando ma, a quanto pare, l’amministrazione capitolina sembra non rendersi conto, troppo impegnata a catturare il voto di qualche ingenuo che ancora crede nella fantomatica ‘rivoluzione a 5 stelle’”, chiosa il presidente.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*