Roma, Assotutela: “Valzer di assessori per la Raggi, città al collasso”

“La situazione è grave ma non seria. Ė proprio il caso di dirlo per la sindaca Raggi, che da poche ore ha ufficializzato la nomina del nuovo assessore al Bilancio di Roma Capitale. Il quarto in un poco più di dodici mesi”. Lo dichiara il presidente di AssoTutela Michel Emi Maritato che continua: “L’annuncio è stato preceduto dall’immancabile teatrino cui ci ha abituato la giunta a 5 stelle: la fuga di notizie, un dimesso – Mazzillo – a sua insaputa, Virginia Raggi che fino all’ultimo teme di rivelare l’ennesimo fallimento e via dicendo.

Non ci saremmo mai aspettati tanto. Roma non merita questo, la città è al collasso ma, soprattutto, ci sentiamo di affermare che la Capitale è in mano a persone pericolose, oltre che incapaci. Questo balletto di dimissioni a raffica, nomine piovute dall’alto, inchieste, scandali, difficoltà di instaurare qualsiasi tipo di rapporto con i cittadini, è il segno concreto di una città diretta dall’esterno, amministrata da soggetti che nulla hanno a che vedere con Roma. A questo punto non ci sembra paradossale sperare in un aiuto dalla kermesse che il M5s ha organizzato a settembre a Rimini

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*