Europa League, Montella: “Spirito positivo”

Nel post Shkendija-Milan, ai microfoni di Milan TV, è arrivato il commento di Vincenzo Montella dopo l’1-0 contro lo Shkendija. Queste tutte le dichiarazioni del Mister, a qualificazione raggiunta ai gironi di Europa League:

 

SERATA POSITIVA
Sono parzialmente soddisfatto. L’impegno c’è stato, gli automatismi un po’ meno ma è normale avendo provato il nuovo modulo in un solo allenamento. Sono contento che siamo riusciti a portare avanti altri ragazzi, vincere aiuta sempre: serata sicuramente positiva“.

SPIRITO E GIOVANI
Lo spirito di questa squadra mi piace, voglio far notare i ragazzi giovani che hanno esordito. Sono contento perché c’è lo spirito giusto. C’è tanto da lavorare per ambire a traguardi diversi ma siamo sulla buona strada. Non era scontato qualificarsi. Abbiamo cercato di fare le cose su cui avevamo lavorato, alcune cose si sono viste ma dobbiamo migliorare. Sappiamo che fino a dicembre ci sarà un ciclo impegnativo“.

SUGLI ATTACCANTI
Cutrone ha fatto bene e son contento del suo gol, è in un momento positivo sia realizzativo che di fiducia. Per André Silva il discorso è diverso: si vedono i movimenti giusti, gli manca l’ultimo tassello, il più importante, ma ha tutta la fiducia perché fa vedere colpi importanti“.

I SINGOLI
Kalinic? È possibile vederlo in panchina contro il Cagliari. Romagnoli? Ha fatto un’ottima partita a livello fisico, poteva continuare e magari aveva voglia, ma ho preferito fare le cose con gradualità”.

 

Alfredo Di Costanzo
Informazioni su Alfredo Di Costanzo 9846 Articoli

Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell’universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E’ per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*