Ostia, Ex Colonia Vittorio Emanuele, Rampelli, FDI: “Interrogazione su occupazione abusiva”

Municipio X, incendio cassonetti, Picca: "I 5 stelle grideranno al complotto?"

Da Roma al litorale sono parecchie e arcinote le situazioni di strutture occupate abusivamente, come del resto Fratelli d’Italia denuncia da anni, e quanto avvenuto ad Ostia dove è crollato il controsoffitto dell’Ostello Litus provocando il ferimento di due persone mette in evidenza i casi di promiscuità ancora in corso. L’ex colonia marina Vittorio Emanuele III, riqualificata negli anni passati dal centrodestra e che oggi effettua servizi di pubblica utilità ospitando la biblioteca comunale Elsa Morante, un teatro e la struttura ricettiva Litus Roma Hostel, è occupata abusivamente da soggetti di diversa nazionalità e provenienza. Un fatto, peraltro, confermato anche dal commissario del Municipio X Vulpiani che in occasione della commissione d’inchiesta Parlamentare sulle Periferie aveva fatto sapere che un’intera ala della Vittorio Emanuele era occupata. Ci chiediamo quindi come mai ad oggi nulla è stato fatto per avviare le necessarie attività di sgombero, e se il Ministero dell’Interno fosse quindi a conoscenza di quanto denunciato da Vulpiani e come mai non è intervenuto. Come Fratelli d’Italia presenteremo un’interrogazione in Parlamento per avere chiarezza su come siano andati i fatti affinché il complesso venga restituito ai residenti e si garantisca la sicurezza dell’edificio.

E’ quanto dichiara in una nota Fabio Rampelli, capogruppo alla Camera di Fdi-An.

(Visited 24 times, 1 visits today)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*