Codacons: grave episodio di malasanità a Napoli

Il caso del 23enne che, a Napoli, è morto il giorno dopo il ricovero rappresenta un grave episodio per il quale bisogna fare subito chiarezza, accertando al più presto cause e responsabilità. È questa la posizione del Codacons in seguito alla denuncia presentata dal responsabile del Pronto soccorso dell’ospedale Loreto Mare, Alfredo Pietroluongo diffusa dal consigliere regionale della Campania, Francesco Borrelli.

La ministra Lorenzin, in particolare, deve dare risposte convincenti alle accuse gravissime di “superficialità di comportamento” e “disprezzo per la tutela dell’utenza ancora prima dell’inosservanza ai più elementari doveri professionali” di cui si trova traccia nella denuncia.

“Se le accuse fossero confermate ci troveremmo di fronte a un caso gravissimo. Bisogna fare subito piena luce sull’episodio: in questo senso, vogliamo sapere se si è trattato dell’ennesimo caso di malasanità italiana” – afferma il presidente dell’Associazione Carlo Rienzi – “e vi siano stati errori od omissioni che hanno contribuito a determinare il decesso. In tal caso, i responsabili andranno puniti severamente, e dovranno essere presi provvedimenti nei confronti dei responsabili della sanità in Regione”.

(Visited 22 times, 1 visits today)

Alfredo Di Costanzo
Informazioni su Alfredo Di Costanzo 9851 Articoli

Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell’universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E’ per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*