Presentato ad Anagni il Festival del Teatro Medievale e Rinascimantale

Giovedì pomeriggio, nella Sala Gialla del Comune di Anagni, si è tenuta la conferenza stampa per presentare la 24esima edizione del Festival del Teatro medievale e Rinascimentale in programma dal 25 agosto al 3 settembre 2017.
L’assessore alla cultura, Simona Pampanelli, ha sottolineato l’impegno dell’amministrazione comunale per tenere alto il livello qualitativo della rassegna, definita “un  vanto” per la città, parlando di un’edizione di spessore destinata a conquistare il consenso del pubblico ogni anno più numeroso.

Il sindaco Fausto Bassetta ha indicato il Festival anche come un’opportunità per lo sviluppo turistico, annunciando a questo proposito anche la presentazione del portale “Anagni Excelsa”  durante l’appuntamento del 26 agosto, dedicato appunto alle potenzialità turistiche della città. Il sindaco ha ricordato, inoltre, il sostegno della Regione Lazio e della Provincia di Frosinone alla rassegna a conferma della qualità culturale del Festival del Teatro Medievale e Rinascimentale.

Il direttore artistico Giacomo Zito ha presentato il cartellone del Festival, quest’anno sul tema della bellezza e dedicato a Dario Fo, dichiarando: “In tempi dove il disorientamento è esponenzialmente accresciuto dalla babele generata dai moderni mezzi di comunicazione, difendere e diffondere il contenuto profondo, il nucleo di ogni onesta ricerca artistica, attraverso i linguaggi fondamentali del racconto, della musica, della danza, dello spettacolo dal vivo – oltre che dai moderni linguaggi multimediali – è il grandissimo contributo che un Festival come il nostro può offrire alla tutela della Bellezza. E la splendida cornice architettonica della città e dei luoghi deputati alla manifestazione – giunta alla sua 24esima edizione – non solo favorisce, ma esige una volontà energica e illuminata nel perseguire questo fine”.

Sarà soprattutto piazza Innocenzo III, a ridosso della Basilica Cattedrale, la location della rassegna culturale, dove il Festival sarà inaugurato venerdì 25 agosto alle ore 21 con lo spettacolo “The Tempest” della Compagnia Teatrale Accademia Creativa.

Seguiranno: “Decameron” con Tullio Solenghi sabato 26 agosto ore 21 piazza Innocenzo III; “Il Pataffio” con Sebastian Gimelli Morosini domenica 27 agosto ore 21 piazza Innocenzo III; “Amleto in salsa piccante” con La Bottega del Bernini martedì 29 agosto ore 21 piazza Innocenzo III; “Just the worst time of the year for a revolution” con Mauro Ascenzi mercoledì 30 agosto ore 21 Sala della Ragione; “Matilde di Canossa” con Edoardo Siravo e Alessandra Fallucchi giovedì 31 agosto in piazza Innocenzo III; “Mistero Buffo” con Mario Pirovano venerdì 1 settembre piazza Innocenzo III; “Otello” con Paolo Bonacelli sabato 2 settembre piazza Innocenzo III; domenica 3 settembre Festa Popolare (dai canti di pellegrinaggio ai Carmina Burana) ore 21 piazza Innocenzo III.

Gli attori Enrico Lo Verso, Pino Quartullo e Massimo Foschi saranno ospiti d’onore della rassegna e riceveranno la targa “Città di Anagni”, un riconoscimento alla loro carriera, rispettivamente nei giorni 25 agosto, 29 agosto e 3 settembre prima degli spettacoli. In programma anche due eventi didattici: lunedì 28 agosto ore 21 (Absidi della Cattedrale) “Parole che cambiano il mondo” di Andrea Di Palma e Paolo Carnevale; giovedì 31 agosto ore 18.00 (Sala delle Trifore) “Dante segreto” di Alfredo Stirati.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*