Sbk: il team Aruba.it Racing – Ducati pronto per l’EuroSpeedway Lausitz

Dopo circa un mese di pausa estiva, il Campionato Mondiale Superbike è in procinto di riaprire il sipario sul tracciato dell’EuroSpeedway Lausitz (Germania), teatro del nono round, in programma dal 18 al 20 agosto. Sul circuito tedesco, situato circa 130 km a sud di Berlino, Chaz Davies ha trionfato lo scorso anno in Gara 1 (con annesso giro record) partendo dalla pole position. Marco Melandri farà invece il suo debutto sulla pista che è tornata nel calendario WorldSBK proprio nel 2016 dopo otto anni di assenza.
Per preparare al meglio la seconda parte della stagione, il team Aruba.it Racing – Ducati ha disputato due giornate di test all’EuroSpeedway Lausitz a fine luglio, provando sia in condizioni di asciutto che di bagnato, con riscontri positivi da parte di entrambi i piloti, determinati ad affrontare la seconda parte di stagione all’attacco.
Dopo otto round, Davies (226 punti) e Melandri (189 punti) sono rispettivamente terzo e quarto in classifica. Il team Aruba.it Racing – Ducati tornerà in pista venerdì alle 09:45 locali (CET) per la prima sessione di prove libere.
Chaz Davies (Aruba.it Racing – Ducati #7)
“Lo scorso anno al Lausitzring siamo stati molto competitivi, avevamo un gran ritmo sull’asciutto e di fatto abbiamo compiuto una svolta. Anche durante i test estivi in Germania siamo stati abbastanza veloci. Poi siamo anche riusciti a girare sul bagnato con riscontri cronometrici incoraggianti. Dobbiamo ancora confermare un paio di parametri che solitamente definiamo durante il weekend di gara, ma in generale mi sono sentito a mio agio e sono stato contento del lavoro svolto. Quindi non vedo l’ora di salire nuovamente sulla Panigale R su una pista che mi piace. È piuttosto sconnessa, ma offre sfide differenti rispetto ad altri circuiti. Al Lausitzring è possibile trovare traiettorie per evitare le buche. Sono carico per la seconda parte della stagione, la affronteremo come sempre una gara alla volta, e vedremo cosa succederà.”
Marco Melandri (Aruba.it Racing – Ducati #33)
“È stato molto importante fare un test al Lausitzring prima della gara. È una pista nuova per me, e non è facile da interpretare, quindi abbiamo cercato di sfruttare tutto il tempo a nostra disposizione. Il maltempo non ci ha permesso di completare il nostro programma di lavoro, ma abbiamo comunque raccolto informazioni e soprattutto idee interessanti. Nel secondo giorno ho capito meglio le traiettorie da fare per evitare le buche. I punti più critici restano i rettilinei e la curva 9, ma d’altronde è così per tutti. È stato importante anche girare sul bagnato, perché il meteo in Germania è abbastanza imprevedibile. Penso che saremo pronti per qualsiasi condizione atmosferica. Quindi, sono molto motivato e fiducioso per il weekend di gara”.
Informazioni circuito
Paese: Germania
Nome: EuroSpeedway Lausitz
Lunghezza: 4,255 km
Curve: 14 (8 a sinistra, 6 a destra)
Pole position: a destra
Distanza da percorrere: 21 giri/89,565 km
PRIMATI
Giro più veloce: Davies (Ducati), 1’37.357 (157,710 km/h) – 2016
Record del circuito: Davies (Ducati), 1’37.357 (157,710 km/h) – 2016
Superpole: Davies (Ducati), 1’37.883 (156,861 km/h) – 2016
RISULTATI 2016
Gara 1: Davies (Ducati), Sykes (Kawasaki), Hayden (Honda)
Gara 2: Rea (Kawasaki), De Angelis (Aprilia), Forés (Ducati)
Informazioni Piloti
Chaz Davies
Moto: Ducati Panigale R
Numero di gara: 7
Età: 30 (Nato il 10/02/1987 a Knighton, Galles)
Gare SBK: 142
Vittorie SBK: 24
Podi SBK: 59
Marco Melandri
Moto: Ducati Panigale R
Numero di gara: 33
Età: 35 (Nato il 07/08/1982 a Ravenna, Italia)
Gare SBK: 118
Vittorie SBK: 20
Podi SBK: 56
Programma del weekend (CET)
Venerdì
09:45 – 10:45 SBK FP1
14:30 – 15:30 SBK FP2
Sabato
08:45 – 09:10 SBK FP3
10:30 – 10.45 SBK Superpole 1
10:55 – 11:10 SBK Superpole 2
13:00 SBK Gara 1
Domenica
09:30 – 09:45 SBK Warm-up
13:00 SBK Gara 2

Alfredo Di Costanzo
Informazioni su Alfredo Di Costanzo 9860 Articoli

Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell’universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E’ per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*