Supercoppa, Allegri: “La Lazio ha meritato la vittoria”

Rende onore ai vincitori Mister Allegri, al termine della sfida dell’Olimpico. «La Lazio ha meritato di vincere – spiega – Indipendentemente dal fatto che abbia segnato nei secondi finali e che noi abbiamo preso un gol “da polli”».

E poi aggiunge: «Siamo entrati in partita nella mezz’ora finale: io sapevo che potevamo avere difficoltà, ma specialmente nel primo tempo non abbiamo giocato. Poi abbiamo cominciato ad allargare, a coprire meglio il campo, ma dovevamo farlo fin dall’inizio».

Una crescita bianconera coincisa anche con il calo fisico degli avversari: «Li abbiamo messi sotto quando si sono stancati, e a quel punto occorreva andare ai supplementari. Così non è stato, il calcio alle volte toglie quello che altre volte ti ha dato: spiace perdere così, ma non è una scusante, per noi. La nostra – dice chiaramente Allegri – E’ stata una prestazione brutta».

Sguardo subito avanti, dunque: «In campionato non dovremo e non potremo essere gli stessi; questa sconfitta ci riporta con i piedi per terravincere non è semplice e bisogna sempre mettersi in discussione. Alcuni di noi non sono ancora in forma, sapevo che non sarebbe stato semplice oggi. Le sconfitte, se gestite con equilibrio, fanno bene, la stagione è appena iniziata, e di certo non sarà un’annata semplice, ma vedremo una Juve diversa a partire da sabato».

Alfredo Di Costanzo
Informazioni su Alfredo Di Costanzo 9880 Articoli

Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell’universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E’ per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*