MotoGp, Marquez: “Speravo di fare bene per la classifica”

Marc Marquez sceglie la tempistica giusta e vince il GP della Repubblica Ceca. Una gara caratterizzata dal mutare climatico e della pista, da bagnata ad asciutta, e dal cambio di moto. Complice anche le non perfette sensazioni con la gomma della partenza, Marquez parte dalla pole, sceglie il ritorno ai box al secondo giro e, scommettendo sulle slick quando gli altri stavano ancora girando con le mescole da pioggia, vince con circa 12 secondi di vantaggio. In classifica irida è sempre più leader con un distacco di 14 punti su Maverick Viñales (Movistar Yamaha MotoGP), oggi terzo.

Marc Marquez: “Ho sentito che dovevo rischiare. In partenza ho optato per una strategia diversa e ho messo la gomma morbida posteriore. Non ero veloce e quindi ho deciso di rientrare subito e mettere le mescole da asciutto. Non so a quale giro, ma ho visto che avevo diciotto secondo di vantaggio. Mi sono rilassato e ho capito che potevo vincere senza forzare. Andarcene da qui con venticinque punti è importante, speravo di fare bene per quanto concerne la corsa al titolo”.

Fonte: motogp.vom

Alfredo Di Costanzo
Informazioni su Alfredo Di Costanzo 9846 Articoli

Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell’universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E’ per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*