Club Basket Frascati, ogni promessa è un debito: riecco la prima squadra femminile, farà la B

Il Club Basket Frascati torna nel basket femminile che conta. Dopo un anno sabatico voluto dal presidente Monetti e da tutto il direttivo, il club tuscolano riparte proprio da dove aveva lasciato, ovvero quel favoloso campionato di serie B che ancora è negli occhi di tutto l’ambiente, non solo quello femminile di Frascati e dei suoi numerosi tifosi.

Quel team seppe regalare indimenticabili emozioni durante tutta la stagione 2015/2016 dove sfiorò lo storico accesso in serie A2, fermato solo in semifinale dalla squadra di Udine che poi approdò nella serie superiore. Il progetto femminile, comunque, è andato benissimo anche in questo anno appena concluso in cui le soddisfazioni non sono mancate grazie a una squadra Under 16 che è approdata per la prima volta nella seconda fase del campionato e ha potuto mettere in mostra gli straordinari miglioramenti delle ragazze che hanno fatto parte di questo gruppo.

Le soddisfazioni, poi, si sono ulteriormente consolidate quando ben quattro atlete del vivaio di Frascati sono state inserite nel progetto Atg (Addestramento tecnico giovanile) e due di loro hanno anche partecipato ai tornei ufficiali con la rappresentativa del Lazio sia nella categoria 2002 che in quella 2004. Insomma, anche nel femminile, un anno da ricordare con grandissima soddisfazione questo appena concluso e considerato da tutto il Club Basket Frascati come un ulteriore passo avanti verso la costituzione di un settore di rilievo e di riferimento a sud-est di Roma e nella zona dei Castelli Romani, come già avvenuto nel settore maschile. Sono tante le novità quest’anno per il Club Basket Frascati come il nascente settore mini-basket nel nuovissimo palazzetto di Monte Compatri il quale si è aggiunto all’importante attività già svolta proprio nel basket dei più piccoli in quel di Frascati in zona Vermicino (presso il palazzetto dello sport), alle numerose collaborazioni con le società limitrofe che sono sempre di più determinanti per lo sviluppo di un’attività omogenea e che potrà dare un futuro interessante ai tanti ragazzi e ragazze che si avvicinano con passione a questo sport in zone logisticamente molto vicine agli impianti sportivi del Club Basket Frascati.

«Alcune novità nel settore femminile – dice il presidente Monetti – le abbiamo già annunciate, vedi l’arrivo di coach Tabbanella che sarà alla guida della serie B, mentre altre importantissime notizie saranno tra non molto ufficializzate nell’ottica di un progetto biennale di grande ambizione e prestigio, sempre riferito nello specifico al settore femminile. Il tutto per portare rapidamente in prima squadra le numerose ragazze promettenti che già fanno parte del nostro vivaio e quelle che decideranno di aderire in questa stagione e in futuro al progetto giovanile in rosa del Club Basket Frascati. Per i tifosi che sappiamo ci seguono sempre con grande passione, attenzione e curiosità – conclude Monetti – possiamo già anticipare che il roster della prima squadra, oltre ad alcune delle numerose ragazze del nostro vivaio inserite in pianta stabile nel gruppo, vedrà anche la presenza di alcune “star” le quali sono state protagoniste straordinarie nella precedente avventura che ci ha visto sfiorare la serie A2».

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*