Roma, scippo alla stazione Manzoni: fermato un tunisino

Aveva appena strappato una catenina d’oro dal collo di una turista di Udine che si trovava nella stazione della metropolitana “Manzoni”, ma la sua fuga rocambolesca è stata notata dai Carabinieri della Compagnia Roma piazza Dante e dagli Agenti della Polizia di Stato del Reparto Mobile di Firenze impegnati in un servizio di controllo del territorio nella zona.

Lo sfortunato ladro, un cittadino tunisino di 36 anni, domiciliato a Roma e con precedenti, è stato, così, bloccato in via Principe Aimone dopo una breve fuga a piedi.

La turista italiana vittima dello scippo ha riportato delle lesioni, seppur lievi, che l’hanno costretta a “visitare” il pronto soccorso dell’ospedale “San Giovanni Addolorata”, da dove è stata dimessa con 2 gg di prognosi per un trauma al collo.

All’uscita dall’ospedale, però, la 63enne ha trovato i Carabinieri e gli Agenti della Polizia di Stato che le hanno restituito la catenina rubata, facendole tornare il sorriso.

Lo scippatore, che dovrà rispondere del reato di rapina impropria e resistenza a pubblico ufficiale, è stato trattenuto in caserma, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria e in attesa di essere sottoposto al rito direttissimo.

(Visited 4 times, 1 visits today)

Informazioni su Emanuele Bompadre 10686 Articoli

Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l’enduro, l’importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*