“Le bisbetiche stremate” per il Teatro tra le porte

Dopo il record di presenze registrato per l’esordio, il Teatro tra le porte, la manifestazione (ad ingresso totalmente gratuito) fortemente voluta dal sindaco, Nicola Ottaviani, sostenuta dalla Banca Popolare del Frusinate, conquisterà, senz’altro, il pubblico anche mercoledì 19 luglio. Piazza Valchera, alle 21.15, ospiterà infatti “Le bisbetiche stremate”, con Federica Cifola, Beatrice Fazi e Giulia Ricciardi, per la regia di quel Michele La Ginestra che è stato in scena a Frosinone, al teatro comunale Nestor, appena qualche mese fa, con lo show trascinante di “M’accompagno da me”. Con “Le bisbetiche stremate” assisteremo alla vacanza, fonte di equivoci e soprattutto di risate, delle tre… stremate protagoniste che, in una stanza d’albergo, daranno vita a una scoppiettante ed esilarante commedia degli equivoci. Dopo il successo di “Parzialmente Stremate” e “Stremate dalla Luna”, approderà a Frosinone il terzo capitolo della “Trilogia Stremata” di Giulia Ricciardi: divertimento assicurato.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*