Alla “Sagra der Cignale”  attesa per il concerto di Greg, dal 7 al 9 luglio a Canale Monterano

Un fine settimana ricco di eventi a Canale Monterano. Il paese si anima in occasione della IX edizione della “Sagra der Cignale” organizzata dalla Nobile Contrada Carraiola. La festa, che è diventata ormai un appuntamento imperdibile dell’estate canalese, si articola in tre serate, da venerdì 7 a domenica 9 luglio in piazza della Carraiola.

Canale è pronto a ospitare i visitatori dell’hinterland e di Roma con stand gastronomici, spettacoli, animazione per bambini e mostra mercato. Sarà una festa all’insegna del buon gusto, del divertimento e della voglia di stare insieme, con pietanze di qualità a costi contenuti. Per un pasto completo con primo, secondo, acqua e vino non si superano, infatti, i 15 euro.

La peculiarità della manifestazione, oltre all’ottimo cibo a base di carne di cinghiale, è l’importante contributo musicale che l’associazione culturale Nobile Contrada Carraiola propone ogni estate ai visitatori della sagra. Nelle tre serate si alterneranno, tra l’area palco e l’area giardino numerose band. Venerdì 7 luglio alle ore 22 si esibirà “O’Ciucciariello”, a seguire la Jam Session con Davide e Francesca”. Sabato 8 luglio da non non perdere i  “The Doors Night” cover band BurningBright, un gruppo di ragazzi provenienti dal Veneto che suonano musica balcanica. A seguire il duo “Mezzi di Vini”.

L’evento clou della festa è però previsto domenica 9 luglio alle ore 21.30.Sarà una serata all’insegna del divertimento e della buona musica con “Greg & The Rockin’ Revenge”, gruppo rock’n’roll capitanato da Claudio Gregori in arte Greg.

Il celebre comico del duo “Lillo & Greg”, da sempre appassionato del Rock’n’Roll e Rockabilly dell’America degli anni ‘50, si cimenta con questo progetto a lui caro nell’esecuzione di brani di Buddy Holly, Elvis Presley, Jerry Lee Lewis, Billy Lee Riley, Carl Perkins e non solo. Sono presenti, infatti, anche brani originali scritti dallo stesso artista, accompagnato da un manipolo di noti “desperate” Rock’n’Rollers della capitale, musicisti dall’esperienza ventennale nel genere, come Andrea Pesaturo (chitarra), Clem Bernabei (piano), Ivano Sebastianelli (contrabbasso), Riccardo Colasante (batteria). I Rockin’ Revenge trascineranno il pubblico nelle atmosfere e nei ritmi degli anni ’50 con quell’entusiasmo e spensieratezza tipica della più grande rivoluzione musicale di tutti i tempi.

Oltre alla musica, come da programma, ci saranno altre iniziative nel corso delle tre giornate: sono in cantiere mostre fotografiche da allestire in piazza, e iniziative sportive e culturali, come la corsa ciclistica, le della palestra “Glissade” ed il torneo di scacchi.

Per informazioni Facebook contradacarraiola oppure www.contradacarraiola.it

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*