Ballo! VIII° Edizione, il 29 giugno Saltarella la nostra terra che balla

Questa ottava edizione di Ballo! è dedicata alla riscoperta e alla reinterpretazione dello straordinario repertorio della Saltarella, la tipica danza tradizionale diffusa nell’area dell’Alta Sabina, un territorio segnato recentemente dall’esperienza drammatica del terremoto. In questa area, da sempre, la musica e la danza popolare rappresentano dei segni identitari di grande valore, capaci di creare in ogni occasione uno spirito comunitario, che coinvolge e accomuna storie e culture. Per omaggiare questa grande tradizione, lo spazio della Cavea ospiterà decine di cantori musicisti e danzatori provenienti da tutta l’area che, uniti al Coro e l’Orchestra Popolare Italiana dell’Auditorium Parco della Musica e al gruppo di danzatori tradizionali diretti da Francesca Trenta, proporranno, per la prima volta in Italia, uno spettacolo di grande forza rappresentativa. Saltarella rappresenta, quindi, un’occasione speciale per conoscere la straordinaria ricchezza del patrimonio tradizionale di quella parte degli Appennini e per partecipare ad una grande festa popolare che coinvolgerà il grande pubblico della cavea grazie alla forza e all’energia miracolosa  e vertiginosa del suo ritmo.

BALLO!

VIII edizione 

Saltarella

La nostra terra che balla 

Un Progetto originale di Ambrogio Sparagna 

dedicato alle danze, alle musiche e ai canti dalle terre dell’Alta Sabina 

con la partecipazione

dell’Orchestra Popolare Italiana dell’Auditorium Parco della Musica

il Coro Popolare diretto da Anna Rita Colaianni

e Gruppi di danzatori tradizionali coordinati da Francesca Trenta 

Ospiti speciali:

Cantori in Ottava Rima di Leonessa e di Bacugno, Danzatori delle Pupazze di Borbona, Suonatori di organetti “du botte” e ciaramelle

Banda di Accumoli e Banda di Borbona 

GIOVEDI 29 GIUGNO CAVEA ORE 21

AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA

Biglietto unico 15 euro

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*