Ostia, continua occupazione del Municipio. CasaPound e le famiglie italiane riqualificano il parco

Questa mattina i volontari di CasaPound con i cittadini accampati sotto la sede del X Municipio – si legge in una nota di CasaPound per il X Municipio – hanno riqualificato il parchetto in piazza della Stazione Vecchia. ” Questo è l’ottavo giorno di occupazione dell’ingresso del municipio da parte delle famiglie italiane in emergenza abitativa. Nè il prefetto Vulpiani, nè la delegata dell’amministrazione 5stelle Giuliana Di Pillo – continua la nota – sono venute a parlare con le famiglie. In questa situazione paradossale, per la quale il 28 saranno ricevuti in municipio i clandestini che occupano abusivamente l’ex Colonia Vittorio Emanuele, i cittadini che da oltre una settimana dormono nelle tende montate sotto il municipio si sono rimboccati le maniche e hanno riqualificato l’area verde di piazza della Stazione Vecchia adiacente all’ingresso dell’edificio municipale. Si deve tornare presto al voto per restituire a questo territorio un’amministrazione degna di questo nome al posto di questo commissariamento che non riceve le famiglie italiane costrette a dormire nelle tende, non riesce a sconfiggere il degrado nemmeno di fronte la sede del municipio ma trova il tempo di incontrare gli stranieri che occupano da 20 anni la Vittorio Emanuele e a cui paghiamo acqua e luce. Noi saremo sempre in prima linea – conclude la nota di CasaPound – nel difendere i diritti degli italiani e invitiamo gli altri residenti a passare all’occupazione e a supportare la protesta”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*