XIV° Municipio, Santori, FDI: “Campo di calcetto finito dal 2012 ma mai aperto per la mancata messa in sicurezza”

Al parco giochi Zietta Liù nel quartiere di Torresina da tre anni i bambini sono in attesa dell’apertura del campo di calcetto, realizzato nel 2012 e pronto ad ospitare le loro partite. Il Municipio XIV e il Dipartimento Ambiente di Roma Capitale, però, non riescono a intervenire per la messa in sicurezza e così la struttura resta deserta e indisponibile. Il campo polivalente in erba sintetica, infatti, non garantisce alcuni standard a causa delle presenza lungo il suo perimetro di un cordolo in cemento e di una rete metallica in cui le giunture non sono tubolari. Requisiti minimi di sicurezza per consentire l’apertura e conseguente fruizione del campo, che dal 2014 è in attesa dei dovuti adeguamenti senza i quali non è possibile restituire alla cittadinanza la struttura, e richiesti più volte dal Comitato di Quartiere. Con il nostro responsabile in XIV Municipio, Mauro Gallucci, e l’interessamento del consigliere capitolino di Fratelli d’Italia, Francesco Figliomeni, ci occuperemo di sollecitare il presidente del Municipio Campagna e il sindaco Raggi e l’assessore Montanari  far aprire in tempi brevi questo campo, che può rappresentare un arricchimento importante e un nuovo centro di aggregazione per i tanti giovani e non del quartiere. Credo sia venuto il momento che il Movimento 5 stelle a Roma torni dalla luna di miele con gli elettori e si occupi almeno di questi piccoli grandi problemi che in campagna elettorale aveva promesso di risolvere nei primi 100 giorni”.

E’ quanto dichiara Fabrizio Santori, consigliere regionale del Lazio di Fratelli d’Italia

(Visited 7 times, 1 visits today)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*