“Lo schermo è donna” dal 12 al 17 Giugno a Fiano Romano

Riparte la Rassegna che premia il talento femminile nel cinema “Lo schermo è donna” dal 12 al 17 giugno 2017 (a partire dalle ore 21:00), a Fiano Romano a due passi da Roma, nella suggestiva cornice del Castello Ducale.

La Manifestazione, giunta alla sua XX edizione, è promossa e organizzata dall’associazione culturale “Città per l’Uomo” con il patrocinio del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, della Regione Lazio, della Provincia di Roma e del comune di Fiano Romano.

Sei giorni di proiezioni, incontri con i protagonisti del cinema italiano e approfondimenti sui film, selezionati tra le recenti uscite cinematografiche.

Il tema di quest’anno è il rapporto tra donne e lavoro: i film scelti analizzano l’argomento sotto diversi punti di vista, e pur raccontando storie diverse hanno la stessa volontà di far emergere e far riflettere sulle disparità che troppo spesso accompagnano le donne nel loro quotidiano lavorativo.

Ad aprire quest’anno la rassegna, lunedì 12 giugno, saranno Ugo Gregoretti, Guglielmo Epifani, Roberto De Francesco e Gordana De Santis che presenteranno il film Roma ore 11 per commemorare il centenario della nascita del suo regista, Giuseppe De Santis.

Martedì 13 giugno saliranno sul palco l’attrice Lidia Vitale e la giovanissima attrice Blu Yoshimi, che riceverà il “Premio Giuseppe De Santis – Giovani” per la sua interpretazione nel film Piuma di Roan Johnson, che verrà proiettato subito dopo la premiazione.

Mercoledì 14 giugno sarà proiettato Cinecittà Babilonia: il regista Marco Spagnoli presenterà il suo documentario accompagnato dalla giovane attrice del centro sperimentale Martina Querini, dalla produttrice Maura Cosenza e dalla montatrice Patrizia Penzo.

Giovedì 15 giugno sarà proiettato il film 7 Minuti, introdotto dall’attrice Ottavia Piccolo alla presenza dell’Onorevole Francesco Laforgia. Durante la serata l’attrice riceverà il “Premio Giuseppe De Santis alla carriera”.

Venerdì 16 giugno è la serata del film I peggiori, presentato al pubblico dal regista e interprete Vincenzo Alfieri e dai protagonisti Lino Guanciale e Antonella Attili.

Sabato 17 giugno per la serata conclusiva della rassegna arrivano sul palco di Fiano Romano, oltre all’onorevole Silvia Costa, l’attrice Isabella Ragonese insieme con Francesco Acquaroli e Eva Grieco per introdurre il film che li vede protagonisti Sole Cuore Amore, per la regia di Daniele Vicari. Con l’occasione verrà consegnato il “Premio Giuseppe De Santis” a Isabella Ragonese.

L’ingresso alla Rassegna è gratuito fino ad esaurimento posti

Premio Giuseppe De Santis” a Isabella Ragonese per Sole Cuore Amore

Premio Giuseppe De Santis alla carriera” a Ottavia Piccolo

“Premio Giuseppe De Santis – Giovani” a Blu Yoshimi per Piuma

Tanti altri gli ospiti che si alterneranno sul palco del Castello Ducale di Fiano Romano:

Ugo Gregoretti, Isabella Ragonese, Silvia Costa, Lino Guanciale, Vincenzo Alfieri, Antonella Attili, Guglielmo Epifani, Francesco Laforgia, Eva Grieco, Lidia Vitale, Gordana De Santis, Roberto De Francesco, Marco Spagnoli, Patrizia Penzo, Francesco Acquaroli, Maura Cosenza

A questo link il logo della manifestazione:

https://www.dropbox.com/s/l2zlt2tppc3075l/logo%20LO%20SCHERMO%20E%27%20DONNA%202.jpeg?dl=0

PER INFO

Segreteria Organizzativa

giulianoferilli1936@gmail.com

393.2803694

Maria Chiara D'Apote
Informazioni su Maria Chiara D'Apote 260 Articoli

Laureata in Lettere presso il Dipartimento di “Italianistica e Spettacolo “della Università “La Sapienza di Roma”.
Si occupa da anni di Teatro,Cinema,Poesia,Pittura. Dal 1986 fa insegnamento Primario e Didattica dello Spettacolo per bambini, in una visione olistica,sistemica, dell’ Essere Umano.
Ha pubblicato articoli sul quotidiano socialista Avanti! (avantioline). Dal Gennaio 2016 scrive sul giornale  Il Tabloid, pubblicando articoli nella rubrica Cinema e Spettacolo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*