Premio Rally Automobile Club Lucca, Alessio Lucchesi e Simone Marchi consolidano la leadership

Il Rally di Casciana Terme conferma la leadership dei due conduttori, capofila di un’edizione sempre più da record. Tra le “ladies” a comandare tra i piloti è Giulia Serafini, Elisa Filippini in quella riservata ai copiloti.

Non ha subito stravolgimenti, l’attico delle due classifiche assolute del Premio Rally Automobile Club Lucca. La kermesse promossa da ACI Lucca, alla sua dodicesima edizione e reduce dal recente confronto andato in scena sull’asfalto del Rally di Casciana Terme, ha confermato quelli che sono i due “primattori”, ovvero Alessio Lucchesi e Simone Marchi.

Un primato tra i piloti, quello di Alessio Lucchesi, legittimato nel penultimo appuntamento valido – il Rally della Valdinievole – e consolidato sulle strade del confronto di appena una settimana fa sulle prove speciali pisane. A garantire punteggio valido al pilota lucchese è stato il raggiungimento della seconda piazza di classe N1 maturato al volante della Rover MG ZR 105. A variare e regalare incertezza è stata la situazione relativa alle altre due posizioni d’onore, con Alessio Della Maggiora primo inseguitore – seppur a dodici lunghezze dal vertice – grazie alla seconda posizione tra le “R2B” conquistata sul sedile della Peugeot 208. Punti fondamentali per il raggiungimento della terza piazza per Pierluigi Della Maggiora, terza forza di classe su Renault Clio S1600.

Tra i copiloti conferma la propria leadership Simone Marchi, con una sesta piazza concretizzata nell’affollata classe N1. Una partecipazione ed un risultato hanno permesso al capofila di garantirsi la sicurezza di ben sedici punti di distacco su Leonardo Matteoni, uscito di scena durante la quinta prova speciale a causa del ritiro occorso su Fiat Seicento. Il terzo gradino del podio, grazie ad una quarta piazza tra le vetture “erre” da 1600 cc, è andato a Nicolò Micheletti, quarto di classe su Peugeot 208. Una situazione che, per quanto chiara, lascia ancora ampi spiragli di risalita per i primi inseguitori delle due classifiche, garantendo al Premio Rally ACI Lucca un impatto marcato nei prossimi appuntamenti in programma.

Nella classifica femminile, congelata la situazione che vede in testa Giulia Serafini tra i piloti. Per la conduttrice lucchese quindici punti di vantaggio sulla prima inseguitrice Susanna Mazzetti. Una situazione rimasta invariata rispetto all’ultimo Rally della Valdinievole che attende evoluzioni nei prossimi appuntamenti in programma. Nella classifica copiloti la leadership è salda nelle mani di Elisa Filippini, con sette punti di vantaggio su Jasmine Manfredi.

I partecipanti della serie saranno chiamati a confermare i numeri record della dodicesima edizione sulle speciali del Rally degli Abeti – a San Marcello Pistoiese – in programma nel fine settimana.

Foto: Thomas Simonelli

Trofeo Rally Automobile Club Lucca

www.rallylucca.it

Info-mail

trofeo@rallylucca.it

Facebook: Trofeo Rally Automobile Club Lucca
Classifiche: www.rallylucca.it

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*