MotoGp: Marquez ed il Mugello

Al Mugello, nel 2016, la vittoria gli sfuggì per 0,019s; Marc Marquez (Repsol Honda) fu battuto nelle ultime curve da Jorge Lorenzo, allora pilota Yamaha e oggi del Ducati Team. Il secondo posto italiano però diventò uno dei tanto arrivi utili per la vittoria del titolo. In questa stagione il numero 93 ha mostrato una minor costanza e arriva dal suo secondo zero nella conquista di punti iridati nato dalla caduta al GP di Francia. Dopo i test a Barcellona della settimana scorsa, Marquez ha raggiunto l’Italia dove venerdì inizierà la sesta prova stagionale. Sulla pista toscana il talento di Cervera ha vinto la sua prima gara in MotoGP™ nel 2010 classe 125cc; una seconda l’anno seguente in Moto2™ e l’ultima nel 2014 nella categoria regina.

Marc Marquez, quarto in campionato a ventisette punti dalla vetta: “Per quanto concerne i test a Montmeló abbiamo lavorato sulla messa a punto della moto e la nuova gomma anteriore. Le sensazioni sono state nettamente migliori sul giro. Ora dobbiamo capire come la nuova gomma si comporterà durante la gara ma, sostanzialmente mi trovo bene; confido nella gara al Mugello”.

Fonte: motogp.com

Alfredo Di Costanzo
Informazioni su Alfredo Di Costanzo 10133 Articoli

Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell’universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E’ per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*