Fiorile 2017 a Castelnuovo di Farfa il 3 e 4 giugno e il 10 e l’11 giugno



 

Venite a Castelnuovo di Farfa, la pulsante cittadina del turismo e dell’olio della Sabina www.castelnuovodifarfaturismo.it . Venite a far festa nel suggestivo borgo, a 60 km da Roma e a 35 da Rieti, nei primi due week end di giugno, in occasione di Fiorile 2017- Andar per olio e per cultura. Nel delizioso comune reatino ogni anno, agli inizi di giugno, si organizza una delle più belle e note feste della Sabina, dedicata al tema dei fiori.

Tutti i cittadini adorneranno un angolo del paese con piante e fiori, partecipando ad un concorso che premierà la “scenografia” più bella. Quest’anno il programma è ancora più ricco, con un’offerta di cultura e di percorsi enogastronomici che vedrà protagonista anche la cittadina di Amatrice.

Sabato 3 giugno. I 4 giorni di festa saranno accompagnati dalla mostra fotografica, “I fiori un mondo nascosto”, dell’artista Gust Mordijck, che aprirà i battenti sabato 3 giugno alle ore 10.00. Nel pomeriggio, alle ore 16.30, il Museo dell’Olio della Sabina inviterà tutti i cittadini ed i turisti a seguire il Convegno “L’oro della sabina, l’olio extra vergine di oliva. Riflessioni sul valore e sulle opportunità del prodotto e del suo territorio”, organizzato dal Consorzio Sabina Dop e dall’Associazione Rearte, con il patrocinio del Comune.

Domenica 4 giugno. Il programma offre il concorso fotografico “Castelnuovo di Farfa … un fiore di borgo”, l’apertura alle ore 10.00 degli stand gastronomici, con olio e prodotti tipici della Sabina e di Amatrice. Il parroco, don Florent, dedicherà la santa Messa delle ore 10.30 alle vittime del terremoto. Seguiranno due iniziative artistiche, la prima organizzata dal Museo dell’Olio “Il Museo esce in strada” e la seconda dalla prestigiosa Accademia delle Belle Arti di Firenze “Residenza d’artista”. Alle ore 13.00 avrà luogo il pranzo della solidarietà “l’AMAtriciana di Amatrice”, preparato dalle cuoche della cittadina colpita dal sisma, alla quale sarà devoluto l’incasso realizzato.

Sabato 10 giugno. La giornata di festa avrà inizio alle ore 9.00 con l’apertura del concorso “Centro storico fiorito” e con l’evento “Il battesimo della sella” organizzato dalle Scuderie del Ciliegio, con la collaborazione dei Laboratori d’Arte Antòres e del Laboratorio di equitazione”EquusArt”. Dalle ore 17.00 i bambini saranno i protagonisti della festa presso il Magico Luna Park, con mega scivolo e spettacolini di magia. Alle 18.30 avrà inizio la presentazione del libro “L’isola che non c’è … o che non c’era”, di Loredana Cavadini e Paola Caso Cavallo, organizzata, presso il Centro turistico del paese, dai Laboratori d’Arte Antòres e da Arci Rieti, con il patrocinio del Comune. Per completare al meglio la giornata di festa avranno luogo una cena con prodotti tipici locali e uno spettacolo concerto di Jerry Calà.

Domenica 11 giugno. Dalle ore 10.00 la festa vedrà ancora una volta protagonisti i bambini con l’evento “Ci vuole un fiore”, organizzato da “La Farfara”, storie, giochi e creazioni dedicate alla bellezza dei fiori (prenotare al 3331855966 o presso gli uffici comunali). Alle ore 11.00 lo spettacolo musicale “Chitarra e voce” di Giuseppe Casalini e Valentina Giuliani.  Alle ore 16.00 i bambini ancora protagonisti con l’evento “Giocare con i fiori”, presso la sala del Gioco dell’oca al Museo dell’Olio, a cura dell’Associazione Rearte. Alle ore 17.00 il concorso di acconciature e trucchi “Bellezze in fiore”, in collaborazione con l’Accademia Nazionale del Cinema di Bologna. Alle ore 19.00 il concerto di musica dal vivo della “Leo Giuliani Band” e a seguire l’apericena “Fiorile”. Alle 21.30 la sfilata delle “Bellezze in fiore” e le premiazioni, con la consegna al Sindaco di Amatrice, Sergio Pirozzi del premio solidale “Il nocciolo d’oro”.

di Giuseppe Manzo

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.