Tor di Quitno, tentano un colpo ad un centro sportivo: fermati dai carabinieri e recuperati numerose mazze da golf

Operazione antidroga

Si sono introdotti in un centro sportivo in zona Tor di Quinto e hanno rubato numerose mazze da golf ma, quando si stavano allontanando, sicuri ormai di averla fatta franca, sono stati bloccati dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma.

In manette, con l’accusa di furto aggravato in concorso, sono finiti due cittadini romeni, di 38 e 40 anni, senza fissa dimora e con precedenti.

Intervenuti in via del Baiardo, a seguito di segnalazione giunta al NUE 112, i Carabinieri hanno notato il cancello del centro sportivo forzato ed aperto.

Durante l’ispezione interna, i militari hanno colto in flagranza i due malviventi che tentavano di allontanarsi con alcuni borsoni in spalla e li hanno prontamente fermati e ammanettati.

Recuperata anche la refurtiva, numerose mazze da golf e altro materiale sportivo.

Gli arrestati sono stati portati in caserma e trattenuti in attesa del rito direttissimo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*