CIV: parte da Imola un 2017 ricco di novità e di talenti

Si parte. Questo fine settimana (22-23 aprile) l’Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola ospiterà i primi due round dell’ELF CIV 2017. Un Campionato che presenta novità importanti, come il round in più rispetto agli anni passati e il Title Sponsor e fornitore unico di benzina ELF e che vedrà il circuito, con i suoi spazi rinnovati, ospitare nel corso del fine settimana eventi quali la Presentazione dei 3570 Talenti Azzurri FMI e il progetto charity realizzato con Dynamo Camp Onlus. Campionato che continua a crescere a livello sportivo, con una SBK mai così competitiva e una SS300 con griglie piena già a marzo.

SBK – La categoria è ricca di talento, a cominciare dal Campione, Matteo Baiocco che si presenta al via con l’Aprilia della Nuova M2 Racing Team gommata Dunlop per provare a bissare la vittoria dello scorso anno. Gli avversari non mancano, primo fra tutti Michele Pirro, ancora con Ducati Barni Racing ma con la novità della fornitura di gomme Pirelli. Altro cambio è quello di Ivan Goi, che si aggiunge a Deni Schiavoni e Matteo Ferrari con le BMW del DMR Racing (Pirelli). Dopo un anno di assenza dall’Italiano torna Roberto Tamburini (Pata Yamaha Official Team, Pirelli) ma il rientro più atteso è quello di Eddi La Marra. Il campione di Ferentino, dopo un assaggio di pista lo scorso anno, nel 2017 tornerà in pianta stabile alle competizioni con il binomio Ducati-Pirelli del team Motocorsa. Al via dell’ELF CIV ci saranno anche Lorenzo Lanzi su BMW e Kevin Calia su Suzuki, con un’ultima grande novità: il campione in carica SS, Massimo Roccoli, che con la MV Agusta si metterà in gioco in SBK nel 2017, anche se non potrà essere al via ad Imola per problemi di natura logistica/tecnica legati alla moto.

SS300 – Griglie piene per la Supersport 300. La categoria che, a livello regolamentare, ha ispirato l’omonima serie mondiale, aveva già chiuso a fine marzo le iscrizioni per il raggiunto limite di 50 piloti al via. Facile prevedere ancora grandi battaglie, con tutte le migliori case presenti (Honda, Yamaha, Kawasaki, KTM), e protagonisti tutti da scoprire. Occhi puntati su due figli d’arte. Già perché al via della SS300, con la Yamaha del Team AG MotorSport Italia ci saranno, oltre a Nicodemo Matturro, anche i figli di Nori Haga: Akito e Ryota.

Eventi – Tanti gli eventi che accompagneranno i round di Imola dell’ELF CIV. Si partirà sabato alle ore 11 in sala stampa con la Presentazione del Progetto charity realizzato in collaborazione con Dynamo Camp Onlus. L’associazione, offre gratuitamente a bambini affetti da patologie gravi e croniche (principalmente oncoematologiche, neurologiche e diabete) un periodo di svago e divertimento, per contribuire a sviluppare in loro la fiducia nelle proprie capacità e nel proprio potenziale. Il tutto attraverso programmi di Terapia Ricreativa basata su attività ludiche, sportive, esperienze di svago e socialità realizzate con il supporto di staff qualificato e volontari formati, in un ambiente naturale e protetto, quello della struttura Dynamo Camp. L’associazione sarà beneficiaria di un progetto charity con attività che durante la stagione saranno incentrate su una raccolta fondi in favore di Dynamo Camp Onlus realizzata durante le gare del Campionato attraverso uno stand nel paddock anche con la presenza di volontari della Onlus. Tra le iniziative, non mancherà la possibilità per i piloti del CIV di partecipare alla Dynamo Team Challenge, una manifestazione benefica nata per raccogliere fondi per Dynamo Camp nella quale i partecipanti, raggruppati in team, si sfideranno in gare di bici, tennis, ma anche corsa e prove di avventura outdoor, evento che andrà in scena il 27 e 28 maggio proprio al Dynamo Camp (clicca qui per maggiori info). A seguire ci sarà la conferenza stampa di Presentazione dei piloti che faranno parte del progetto 3570 Talenti Azzurri FMI per il 2017, progetto incentrato alla ricerca e alla crescita di giovani piloti italiani impegnati nella velocità nazionale. Alle 12.30 ci sarà invece la consueta premiazione delle Pole Position sempre in sala stampa.

Info TV e biglietti gare – Le gare di Imola saranno visibili in diretta (sab 22 dalle 13.50, dom 23 dalle 15.00) su Automototv (canale 148 di sky) e come sempre in live streaming su Sportube.tv, accessibile anche dal sito civ.tv. I primi due appuntamenti andranno anche in replica su SKY Sport MotoGP (canale 208) il 25 aprile (le gare del Round 1 dalle 21 in poi) e il 26 (le gare del Round 2 dalle 21 in poi).

Alfredo Di Costanzo
Informazioni su Alfredo Di Costanzo 10116 Articoli

Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell’universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E’ per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*