Roma, lite finisce a coltellate: fermato un romeno di 38 anni

stazione termini coltello

 

Il fatto è accaduto all’interno del parco di Villa Gordiani in un giorno di festa quando alcuni cittadini romeni hanno iniziato a bere qualche bicchierino insieme. Poi, all’improvviso, tra due di loro è scattata la lite. C.I., romeno di 38 anni, ha tirato fuori un coltello e ha colpito il suo avversario all’addome.

Alcuni connazionali hanno provato a dividerli senza successo e hanno chiamato il NUE.

Arrivati sul posto gli agenti della Polizia di Stato del reparto volanti e del commissariato Torpignattara hanno trovato la persona ferita che ha indicato loro, poco distante, il suo aggressore.

Quest’ultimo, accortosi della presenza degli agenti,   ha tentato di darsela a gambe ma la sua fuga è durata pochi secondi.

Bloccato, è stato trovato con indosso il coltello a serramanico lungo circa 18 centimetri.

Trasportati in ospedale, i medici hanno riscontrato lievi lesioni per entrambi.

C.I., arrestato, dovrà comunque rispondere davanti all’autorità giudiziaria del reato di tentato omicidio.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*