Frosinone, inaugurato il Mustec – Museo Scolastico delle Tecnologie

È stato inaugurato, nei giorni scorsi, il Mustec – Museo Scolastico delle Tecnologie dell’Istituto Comprensivo FR 3, all’interno della scuola secondaria di I grado “N. Ricciotti”.  L’iniziativa, patrocinata dal Comune di Frosinone, è stata curata da Cristina Cesselli, tecnico per la valorizzazione del patrimonio culturale. In occasione dell’apertura al pubblico del museo, sono intervenuti il sindaco di Frosinone, Nicola Ottaviani, l’assessore alla Pubblica istruzione, Ombretta Ceccarelli, la dirigente Prof.ssa Monica Fontana, il Prof. Ing. Fabio Dialmi, l’Ing. Giordano Mastrosanti e il Prof. Italo Biddittu. Il MUSTEC – Museo Scolastico delle Tecnologie è nato grazie al patrocinio del Comune di Frosinone, a donazioni e sponsorizzazioni private e alla collaborazione del dirigente scolastico, Monica Fontana, del docente referente Fabio Dialmi, dei docenti tutti, degli studenti delle classi 3A e 3E. Saranno esposti tutti gli oggetti tecnologici utilizzati in qualità di supporto didattico e i sussidi che, con il tempo, sono stati sorpassati dalle nuove tecnologie elettroniche ed informatiche, ma che ancora tanto hanno da raccontare sull’evoluzione della didattica scolastica da circa 70 anni ad oggi. Si tratta della prima iniziativa nata per far parte del SiMuS, il Sistema Museale Scolastico che, grazie ad un’offerta culturale ampia e diversificata, si rivolge sia agli alunni delle scuole del Comune di Frosinone, che ai cittadini.

Informazioni su Samantha Lombardi 4944 Articoli

Samantha Lombardi è un archeologa, laureata in Archeologia e Storia dell’Arte del Mondo Antico e dell’Oriente. Cura un sito che parla del patrimonio artistico (www.ilpatrimonioartistico.it), collabora con l’Ass. Cul. Il Consiglio Archeologico ed è addetta stampa dell’Ass. di Rievocazione Storica CVLTVS DEORVM. Dal maggio del 2014 collabora con Il tabloid.it

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*