Commercio: continua il periodo flop



Consumi di Natale flop e vendite in picchiata a dicembre. Questo il quadro che emerge dai dati Istat sulle vendite a dettaglio diffusi oggi.
“L’Istat certifica in pieno le nostre previsioni sul commercio e sull’andamento dei consumi – spiega il presidente Carlo Rienzi – Il Natale 2016 si è rivelato un flop sul fronte delle vendite, esattamente come avevamo previsto, con un calo a dicembre del -0,5% su mese e -0,2% anno. E la media delle vendite del 2016 pari al +0,1% è un dato estremamente deludente, considerato che il 2016 doveva essere l’anno della ripresa del commercio, e che negli anni della crisi economica i consumi sono scesi del -12% con una contrazione della spesa da parte delle famiglie pari a 80 miliardi di euro” – conclude Rienzi.

Alfredo Di Costanzo
Informazioni su Alfredo Di Costanzo 11420 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.