Roma, Foibe, Santori, FDI: “Espulsione gruppi capitolini illegittima e oscurantista”

strade buie fabrizio-santori-ok

“L’espulsione del gruppo capitolino di Fratelli d’Italia e della lista Con Giorgia da parte del presidente dell’Assemblea capitolina Marcello De Vito non solo è illegittima, ma indigna per il valore oscurantista rispetto alla tragedia delle Foibe. La legittima richiesta di attenzione da parte dei consiglieri a sostegno del finanziamento dei viaggi del ricordo e per mantenere viva la memoria dell’esodo istriano-dalmata e fiumano, che ha coinvolto migliaia di persone molte delle quali uccise dai titini per la sola colpa di essere italiane, non può passare solo per un comportamento illegittimo. E’ grave che in una sede istituzionale il M5S preferisca dare letture di parte piuttosto che sostenere una pagina di storia del nostro Paese che in molti ancora non conoscono. L’oblio, se non addirittura il negazionismo, devono essere combattuti dalla politica con tutti gli strumenti a disposizione. Per questo va il mio pieno sostegno ai gruppi sospesi oggi in Assemblea capitolina e alla loro meritoria azione di divulgazione e ricordo degli infoibati”.

E’ quanto dichiara Fabrizio Santori, consigliere regionale del Lazio di Fratelli d’Italia

(Visited 4 times, 1 visits today)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*