Ostia, falsi operatori ANFFAS chiedono donazioni

[su_quote]

In questi giorni stiamo ricevendo diverse telefonate nelle quali si segnala che falsi operatori Anffas starebbero chiedendo, qui nel X Municipio di Roma, donazioni in denaro a favore dell’associazione. Come già accaduto diverse volte citofonano casa per casa mostrando tesserini contraffatti. Si tratta, nostro malgrado, di una piaga che ci troviamo a combattere da anni. Abbiamo già provveduto a segnalare l’accaduto alle autorità competenti. Ricordiamo che Anffas non chiede donazioni in denaro casa per casa. Invitiamo chiunque si imbatta in questi personaggi ad avvertire le forze dell’ordine.

[/su_quote]

Così in una nota la sezione ANFFAS Ostia Onlus

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*