Nettuno, completamente ubriaco minaccia i passanti con un “maleppeggio”: arrestato un cittadino del Bangladesh

Nel pomeriggio di ieri, a Nettuno, gli agenti della Polizia di Stato del  commissariato di Anzio, hanno arrestato un cittadino del Bangladesh, identificato per M.I.K. di 38 anni. L’uomo, completamente ubriaco, poco prima aveva minacciato alcuni passanti con un ” maleppeggio”.
I  poliziotti  e i carabinieri intervenuti sul posto gli hanno intimato di gettare a terra l’ arma, ma lo straniero dirigendosi verso di loro ha iniziato a minacciarli. e dopo una breve colluttazione  sono riusciti a disarmarlo e ad assicurarlo nell’auto di servizio.
Nessuno dei passanti è rimasto ferito mentre un agente della Polizia di Stato  e un carabiniere hanno riportato lievi lesioni. Lo straniero, in Italia senza fissa dimora, non è risultato essere collegato ad alcuna organizzazione terroristica. Al termine degli accertamenti, è stato arrestato per resistenza, lesioni e minacce a pubblico ufficiale nonché denunciato per possesso illegale di arma.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*