Amatrice, Pirozzi: “Non penso possa succedere qualcosa di peggio rispetto a quanto accaduto il 24 agosto”



Sergio Pirozzi, sindaco di Amatrice, è intervenuto ai microfoni della trasmissione “Ho scelto Cusano”, condotta da Gianluca Fabi e Livia Ventimiglia su Radio Cusano Campus, emittente dell’Università Niccolò Cusano.

Sulle nuove scosse di terremoto di ieri. “L’aspetto positivo è che, non solo qui ad Amatrice ma anche da altre parti, non ci sono state vittime. Le case si rifanno. Non penso possa succedere qualcosa di peggio rispetto a quanto accaduto il 24 agosto”.

Si guarda al futuro. “Andiamo avanti. Oggi la scuola è stata aperta e i bambini sono andati a scuola. Ho incontrato importanti aziende internazionali, si sta lavorando per il futuro. C’è molta attenzione, perché nell’Italia dimenticata, che molto spesso balza alle cronache nazionali per vicende come questa, ci sono luoghi bellissimi come Amatrice. Le case saranno ricostruite più belle di prima e dobbiamo ricostruire subito il tessuto economico.

Fonte: Radio Cusano Campus

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.